GoOut vince San Francisco

I due vincitori di ItCup: GoOut vola a San Francisco per la Startup School, ClouDesire sarà affiancato per un anno dai servizi di Crea Impresa

itcup 600x400

Si è da poco conclusa l’ItCup, la business competition di Registro.it tenutasi all’interno dell’Internet Festival di Pisa presso il Palazzo dei Congressi. Otto progetti innovativi in gara che si sono sfidati a colpi di pitch della durata di 3 minuti ognuno.

Si è aggiudicata l’ambito premio offerto dalla Fondazione Denoth la startup GoOut di Francesco Rieppi, che volerà a San Francisco per frequentare la Startup School di Mind The Bridge per tre settimane.

GoOut è un’applicazione mobile che permette agli utenti di visualizzare i dieci migliori eventi che si terranno nelle vicinanze. Non solo, consente anche di acquistare i biglietti direttamente dal proprio smartphone all’ultimo minuto.

L’app ha già concluso accordi di partnership con i principali servizi di ticketing, quali ad esempio VivaTicket e 18Tickets.

Altra vincitrice, premiata dal Polo Tecnologico di Novacchio è ClouDesire, che permette ai venditori di software e ai fornitori di servizi di distribuire le web applications come software-as-a-service. La novità sta nell’eliminare il bisogno di investimenti finanziari o esperti di settore; si può procedere in modo semplice, con pochi click.

Il loro premio? Un anno di servizi Crea Impresa,il progetto della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa che si pone come obiettivo quello di “orientare, sostenere, incentivare e promuovere la creazione, lo sviluppo e il sostegno di nuove imprese economicamente solide”.

Una delle altri partecipanti in gara, qboxmail, cloud per l’hosting delle proprie email, commenta «rientriamo alla base con tanti complimenti. Adesso la sfida più importante: vincere sul mercato!»

Accenture Banking Conference, dove l’innovazione crea valore

C’è gran fermento nel mondo finanziario. Accenture, assieme agli esperti e agli addetti ai lavori, farà il punto sui trend e le sfide del futuro il 26 marzo a Milano. Per scoprire nuovi modelli per un settore in evoluzione

Omnidermal Biomedics vince il Premio Leonardo Startup 2018

Il Comitato Leonardo, in collaborazione con il MISE e l’Agenzia ICE, ha assegnato il riconoscimento alla startup nata come frutto della ricerca del Politecnico di Torino. Omnidermal ha sviluppato il “Wound Viewer”, dispositivo medico capace di acquisire e processare le immagini di ulcere cutanee grazie alla Intelligenza Artificiale.