Selfies. Un sabato #friccicarello e un lunedì di dubbi esistenziali

A noi piace farci i fatti altrui, ma anche a voi ed è per questo che nasce Selfies, la rubrica quotidiana per impicciarsi delle vite semi-private dei capoccia del mondo startup

Sapete quel momento in cui le conseguenze della vostra azione si rivelano più gravi delle vostre previsioni? Quel momento in cui vi chiedete “E mò?!” e l’unica risposta plausibile è “E mò so’ cazzi”?

Questo è stato il mio risveglio di sabato quando, tentando di spegnere disperatamente la sveglia, ho visto una notifica sul cellulare. Era Twitter e mi voleva annunciare il danno.

Friccicarello

Questa è la seconda slide della presentazione della reunion degli alumni di InnovAction Lab. Leggete un po’: c’è scritto proprio Selfies. Ma come se ciò non bastasse, l’hashtag di riferimento della giornata è stato #friccicarello.

AugustoCoppola

Per i più maliziosi: la coppia Andrea Ciufo/Alessia Anniballo nasce dalla puntata dei Selfies di venerdì. Leggere per credere. Nessun aggiornamento di stato sentimentale su Facebook, sorry.

Al di là dell’autocelebrazione, che nonostante non sia startupper è una caratteristica che ho comunque in quanto aspirante giornalista, iniziamo con la puntata di oggi.

AlessandroFusacchia

Vi ricordate Davos? Vi ricordate che il sogno di una comunità europea delle startup potrebbe non rimanere solamente un sogno? Tutto bello. E poi ci sono i nostri giornalisti, che forse per autocelebrazione, un po’ come me prima, preferiscono apportare il loro contributo, piuttosto che stare ad ascoltare i contributi altrui.

Cesare Cacitti

Di tutto il post riesco a dare significato solamente alle parole: felicissimo, disperazione e fortunato. Il resto sarà il nuovo slang giovanile di Cesare Cacitti e della generazione del 1999… (Sì, avete letto bene millenovecentonovantanove).

D'Ottavi

Caro Alberto, la mattina dopo sei passato al Maalox?

 FuturaPagano

Neanche nel mio, grazie. Che poi il rosa non mi piace neanche…

NicolaMattina RobertoMagnifico

Un botta e risposta in differita. Aggiungerei: nasce prima l’uovo o la gallina?

Tag

 Che ci fa un tipo che fa breakdance in una stanza a luci rosse con dietro il logo di Talent Garden? Festeggia i 2 anni del famoso spazio di co-working di Brescia! I nostri omaggi signor Dattoli.

Uomo nero

E con uomo nero Alessandro intende i Selfies!

Due italiani tra i migliori 11 al mondo secondo Nature

Silvia Marchesan e Giorgio Vacchiano sono tra gli undici ricercatori emergenti che “stanno lasciando il segno e hanno il mondo ai loro piedi”. Afferma la prestigiosa rivista scientifica Nature

Trapiantati sterno e costole in 3D. Prima volta in Italia

Operazione record presso l’Istituto ortopedico Rizzoli di Bologna. Un impianto in lega di titanio stampato in 3D è stato sostituito allo sterno. Un successo per la medicina italiana