Selfies. Figuracce all’italiana e CannaBox per tutti

A noi piace farci i fatti altrui, ma anche a voi ed è per questo che nasce Selfies, la rubrica quotidiana per impicciarsi delle vite semi-private dei capoccia del mondo startup

Oggi non avevo idee per questi Selfies, poi sono andata a fare una passeggiata e sono finita nel luogo dove nascono queste idee. Il bagno, si intende. Non che abbia avuto chissà quale illuminazione geniale, altrimenti non sarei qui a farmi i fatti vostri, ma forse qualche cosa si è iniziato a muovere nel mio cervello, non so, quelle cose chiamate neuroni e sinapsi. Non mi dilungherei troppo su questo argomento, perché le poche informazioni che ho acquisito sul corpo umano, e sul cervello in particolare, derivano da un giochino per Windows 95 in cui dovevi distruggere i tumori. L’infanzia è difficile un po’ per tutti.

Il primo tributo di oggi va a Bulsara Advertising, ovviamente, visto che è loro la scritta “dove nascono le idee” nel bagno di EnLabs.

Bulsara

Tutto bene, tutto bello. Ma ho letto bene: don’t flush your ex? Potete fare un’eccezione con me che vi ho citati nei Selfies?

CannaBox2

Già il link dice tutto. Curiosi di vederlo con i vostri occhi? Ecco il CannaBox.

CannaBox

L’innovazione è semplificare la vita. Di tutti, ma proprio tutti.

(Per quelli che vogliono più informazioni – lo so che le volete – ecco il link cliccabile: https://angel.co/cannabox)

 Figure Di merda

Spero riusciate a leggere, lo screenshot non è dei migliori. Ma neanche la figura che ci fa l’Italia…

Alberto, preferivo quando eri a Davos e ci davi belle speranze.

FiWare

Non è un campo profughi, né un accampamento per terremotati. E’ la comoda residenza dei partecipanti al FiWare a San Paolo. E questi sono i ragazzi di PushApp che partecipano con la loro Appetitoo.

Farà anche questo parte della competition: chi finisce prima la carta igienica.

 TuttiInsieme

Cosa ci fanno un CEO, il fondatore di H-Farm, l’inventore di Arduino e un giornalista insieme a cena? Io non lo so. Ma se oltre a parlare hanno anche deciso qualcosa, probabilmente lo sapremo presto…

VincenzoDiNicola

Su Amazon non li vendono?

WineOWine

C’è chi per trovare l’ispirazione va in bagno e chi invece la cerca nel vino. Sarebbe da meravigliarsi se così non fosse, visto che la faccia che si intravede dietro le bottiglie è quella di Federico De Cerchio di wineOwine.

 2014-01-28 11.24.38

La libertà è un concetto relativo

2014-01-28 11.25.29

A parte il taglio di capelli, che è molto bello, ringrazio Francesca per questo selfie. Da quando c’è questa rubrica è diventata merce rara.

Ti potrebbero interessare (e lo so che interessano) anche le puntate precedenti

Omnidermal Biomedics vince il Premio Leonardo Startup 2018

Il Comitato Leonardo, in collaborazione con il MISE e l’Agenzia ICE, ha assegnato il riconoscimento alla startup nata come frutto della ricerca del Politecnico di Torino. Omnidermal ha sviluppato il “Wound Viewer”, dispositivo medico capace di acquisire e processare le immagini di ulcere cutanee grazie alla Intelligenza Artificiale.