Hyperfair ottiene 1.2 milioni di dollari

La startup italo-americana, Hyperfair, ha ricevuto un seed funding di 1.2 milioni di dollari. Il finanziamento permetterà di migliorare la user experience

1.2 milioni di dollari, l’ammontare ricevuto da Hyperfair in seed funding da parte di un grande gruppo di investitori, sia americani che europei. A capo del round, New Enterprise Associates (NEA), in partecipazione con Atlante Ventures, il fondo di Venture Capital di Intesa San Paolo, e Como Ventures.

Fondata nel 2010, Hyperfair, startup basata a San Francisco, sta reinventando il modo di vedere gli eventi online. Viene offerta ad esempio la funzione che permette di vedere un ambiente 3D, in cui espositori e partecipanti possono incontrarsi e fare affare attraverso i propri avatar, come se fossero fisicamente sul luogo.

“Grazie a questo finanziamento, potremo finalmente migliorare Hyperfaire e fornire ai nostri utenti una grande esperienza di social business” ha dichiarato Marco Campanari, il CEO della startup.

Per maggiori informazioni leggi qui: http://hyperfair.wordpress.com/2014/02/13/hyperfair-raises-1-2m-from-nea-atlante-and-como-to-revolutionize-virtual-interactions/

Qui l’intervista a Marco Campanari al lancio della startup

La startup FunNow sbanca a Taiwan e attira i soldi di Alibaba

L’app propone eventi last minute per i cittadini di Taipei. Dopo il nuovo round di investimenti sbarcherà in tutta l’Asia orientale. Una storia che ci dice molto sui rapporti tra l’isola e la Cina

MyLab Nutrition, la campagna crowdfunding per la startup degli integratori alimentari

Integratori monodose e con formula personalizzata che vengono consegnati a domicilio h24: MyLab vuole diventare un punto di riferimento nel settore e per farlo lancia una campagna da 300K su Mamacrowd

Klimahouse Startup Award 2019, la call dedicata all’efficienza energetica in edilizia

La terza edizione alla Fiera di Bolzano ospiterà ben 32 startup: incontri e matchmaking con imprese e partner strategici, più 30K in servizi di montepremi alla prima classificata. Per candidarsi c’è tempo fino al 19 novembre