Friuli-Venezia Giulia e startup: il via al corso

Scadenza 28 marzo per partecipare alle selezioni per Innovative startup co-founder, il corso formativo per chi ha un’idea imprenditoriale

Innovative startup co-founder è un’iniziativa promossa in Friuli Venezia Giulia, che offre la possibilità di un corso ad alto carattere formativo per tutti coloro i quali, privi di occupazione, ritengono di avere un’ottima idea imprenditoriale.

Le ottanta ore previste mirano, infatti, a fornire conoscenze e competenze tipicamente imprenditoriali e manageriali nel campo specifico delle startup innovative, in modo da creare figure professionali, che sappiano:

a) comunicare e promuovere la propria “business idea” per ottenere sostegno finanziario,

b) tradurre l’idea in un business model scalabile, ripetibile e redditizio,

c) gestire la startup avendo appreso specificità attitudinali nell’ambito manageriale.

I moduli formativi previsti sono estremamente tecnici e i contenuti principali riguardano le modalità d’insediamento e costituzione di una startup innovativa, la stesura di un business model canvas, l’apprendimento del metodo cosiddetti Lean Startup e la realizzazione di un pitch breve e convincente.

I requisiti obbligatori sono l’avere tra i 18 e i 65 anni, essere in possesso almeno della laurea triennale ed essere residenti o domiciliati in Friuli Venezia Giulia. Preferenziali, invece, sono il possesso di una laurea in materie tecnologico-scientifiche o in lingue, la conoscenza di base delle tematiche inerenti ricerca, startup e gestione d’impresa, la conoscenza degli strumenti informatici e della lingua inglese, l’esperienza professionale nel settore della ricerca.

La selezione dei sedici partecipanti al corso avverrà mercoledì 2 aprile tramite la compilazione di una scheda circa crediti formativi e professionali ed un test tecnico per la verifica delle competenze in ambito organizzativo, informatico e linguistico. Infine i candidati sosterranno un colloquio motivazionale/attitudinale nel quale potranno presentare la loro idea.

Quindi, giovani friulani, se possiamo darvi un consiglio, prendete al volo questa occasione. Compilate la domanda online (http://www.friuliformazione.it/index.php?option=com_dtregister&Itemid=99999&eventId=49&controller=event&task=individualRegister) e inoltrate al CONSORZIO FRIULI FORMAZIONE (Via Palmanova 1/3, 33100 Udine) il CV, l’attestato di stato occupazionale, l’autocertificazione del titolo di studio, la copia della carta d’identità e del codice fiscale. Avete tempo fino alle ore 13 del 28 marzo 2014.

Per ulteriori informazioni potete, come sempre, scriverci o contattare direttamente il Consorzio a [email protected] e/o al 0432 48 28 41.

Marco De Paolis – TeamPro Business

[email protected]

La Consob apre alle ICO e definisce le cripto-attività

Qual è l’approccio e l’indirizzo che l’Autorità ha dato alla consultazione pubblica sul tema delle criptovalute? Limiti e prospettive di un regolamento che potrebbe finalmente aprire l’Italia al mercato globale delle ICO

TransferWise, nuovo maxiround da 292 milioni di dollari

L’unicorno fintech sale così a una valutazione di 3,5 miliardi di dollari: ecco tutti i numeri della piattaforma per trasferire denaro oltre confine (e non solo)

Impossible Foods, dopo l’hamburger ecco la neosalsiccia

La startup californiana, appena sbarcata da burger King con le sue polpette basate su proteine vegetali ma dal sapore simile alla vera carne, prepara nuovi prodotti

Torino, siglato l’accordo per un hub internazionale dell’innovazione alle OGR

Stimolare la ricerca ma anche attrarre startup e investimenti in fondi tech: questi gli obiettivi dell’accordo siglato da Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Intesa Sanpaolo Innovation Center.