Da Vinci 3D Experience: il contest 3D dedicato a Leonardo

Tempo fino al 18 aprile per partecipare al concorso dedicato alle creazioni di Leonardo Da Vinci, il miglior modello vincerà un HP ZBook e altri premi

Il 20 gennaio 2014 è stato lanciato dalla compagnia Dassault Systèmes il “Da Vinci 3D Experience Contest”, un concorso dedicato al sommo Leonardo Da Vinci e sponsorizzato fra gli altri da HP e AMD.

Si può accedere al contest dal sito (https://swym.3ds.com/#community:120/home) dopo essersi registrati su SwYm.

I partecipanti dovranno ricreare dei modelli 3D delle macchine di Leonardo, utilizzando un sistema a loro scelta (es. SolidWorks, CATIA, 3DVIA Shape, ecc.). Una volta che il modello sarà stato caricato nella sezione “media” del sito (https://swym.3ds.com/#community:120/media), i partecipanti dovranno apporvi il tag “DaVinci3D” e creare un post nel blog dove si illustri, nei dettagli, il loro modello in 3D. Potranno inoltre caricare una spiegazione della macchina, una documentazione tecnica e qualsiasi altro particolare, che possa essere ritenuto utile ai fini della valutazione.

Non sono ammessi team: la partecipazione è strettamente personale e una stessa persona non può presentare più di un modello.

Il modello è da caricare entro le ore 18 del 18 aprile 2014, giorno in cui si aprirà il sondaggio online fra i membri della comunità, che permetterà loro di votare la creazione preferita.

Più il progetto sarà esaustivo, chiaro, spiegato nei dettagli, più avrà la possibilità di vincere la competition. Il 25 aprile si chiuderà l’indagine e verrà annunciato il vincitore. Non verranno considerati i like al progetto, ma verranno presi in considerazione solo i dati del sondaggio specifico.

Chi si aggiudicherà il primo posto avrà in premio un HP ZBook (dal valore di 1.400,00 $) e il suo modello 3D verrà esposto presso lo Château du Clos Lucé, in Amboise (Francia), l’ultima residenza di Leonardo da Vinci. Mentre, per il secondo e il terzo posto sono state messe in palio, rispettivamente, una scheda grafica AMD FirePro W7000 e una AMD FirePro W5000.

Se siete degli appassionati di Leonardo Da Vinci e volete cimentarvi nel riprodurne le “macchine”, provate a realizzare il vostro modello 3D e inviatelo al concorso.

Avere una propria creazione dove, si dice, soggiorni lo spirito di Leonardo, sarebbe quanto meno un grande onore.

Marco De Paolis – Team Pro Business

[email protected]

Rimani aggiornato sui bandi in scadenza, segui i Deal di StartupItalia!.