Funky Prize: il concorso per diffondere la Rete in Italia

15 mila euro di premio al miglior progetto per la diffusione della Rete nel nostro Paese: è il Funky Prize in memoria di Marco Zamperini. Tempo per mandare la propria candidatura fino al 31 luglio

Funky Prize” è un concorso indetto in memoria di Marco Zamperini, persona che ha preso come missione personale la diffusione della tecnologia internet all’interno della società, per un utilizzo più maturo, consapevole e diffuso della rete nel nostro Paese, e per lo sviluppo delle sue potenzialità come strumento di innovazione, di miglioramento della qualità della vita e di creazione di nuove forme di partecipazione.

Il concorso FunkyPrize intende individuare, segnalare e premiare quelle persone che, con la loro attività, promuovono l’innovazione attraverso Internet.

In particolare, verranno valutate la stretta relazione delle loro attività con le tematiche della rete e del suo sviluppo maturo e consapevole nel nostro Paese, l’ampiezza e la continuità del loro impatto – anche potenziale – sul pubblico cui sono rivolte (utilizzatori, fornitori di servizi, regolatori, istituzioni o altro) e l’innovatività.

A puro titolo di esempio, senza che ciò limiti in alcun modo altre possibilità, saranno prese in considerazione le attività di comunicazione, promozione e analisi critica effettuate attraverso pubblicazioni di ogni tipo, blog, social media, siti o applicazioni web, o realizzazione di eventi, strumenti o servizi che le facilitino o le supportino.

Non saranno invece ammessi progetti non ancora realizzati o che violino diritti di proprietà intellettuale o altra legge applicabile.

La partecipazione al concorso è libera e gratuita ed è riservata a persone fisiche residenti in Italia o comunque operanti stabilmente in Italia e munite di codice fiscale. Non possono partecipare al concorso le società ed i gruppi di persone.

Per candidarsi è necessario iscriversi, esclusivamente online, sul sito, www.funkyprize.org, entro e non oltre le ore 24 del 31 luglio 2014 (ora italiana).

Il premio previsto ammonterà a 15 mila euro e verrà assegnato da una giuria, che pubblicherà le motivazioni della propria scelta sul sito www.funkyprize.org.

Per qualsiasi informazione o se avete qualche dubbio sull’idoneità della vostra domanda potete contattarci via email a [email protected].

Marco De Paolis – TeamPro Business