Una rete europea di startup: il bando di Startup Europe Partnership

Internazionalizzazione e contatti con investitori e fondi di venture capital: alcuni vantaggi di candidare la propria startup sulla piattaforma della Startup Europe Partnership. Ecco i dettagli

Startup Europe Partnership (SEP) è un’iniziativa con l’Unione Europea mira a rafforzare il Vecchio Continente come zona di crescita e sviluppo attraverso le startup, alle quali vuole fornire agevolazioni per reperire i finanziamenti, con cui possono innovare e creare occupazione.

Startup Europe Partnership si presenta come una piattaforma dedicata alla crescita delle startup a livello dell’Unione Europea, nella cui coordinamento sono coinvolte l’italo-americana Mind The Bridge e la fondazione per l’innovazione inglese Nesta. Tra i sostenitori Startup Europe Partnership annovera, invece, lo European Investment Bank Group, la Cambridge University, la IE Business School e l’università tedesca HIIG Berlin e molte altre Istituzioni.

La missione di Startup Europe Partnership sarà lanciare le startup a livello internazionale, aiutandole a scalare, a raggiungere gli obiettivi prefissati e aprendo la possibilità di diventare le prossime aziende guida dell’industria hi-tech globale. A tal fine, si organizzeranno matching con le maggiori multinazionali interessate ad azioni di scouting, procurement e seed investment.

Entrare a far parte di Startup Europe Partnership ed ottenere lo specifico badge attribuisce alle startup una garanzia di qualità e affidabilità ampliando la possibilità di attirare l’attenzione di investitori e fondi di venture capital.

Per candidarsi, la procedura è molto semplice: basta collegarsi al sito (http://startupeuropepartnership.eu/startup-application-form/) e completare l’application form.

Per maggiori dettagli su Startup Europe Partnership potete inviare un’email a [email protected].

Marco De Paolis

 

Community, Engagement e Design: gli ingredienti per co-creare al meglio insieme ai tuoi clienti

Giuseppe Montella a ottobre 2018 entra in illimity come Head of Design con l’obiettivo di disegnare un’experience differenziante per una banca di nuovo paradigma, all’insegna del coinvolgimento dei clienti, prototipazione e continua sperimentazione

Dalla paura della flebo un’intuizione per aiutare i bambini malati: Medi Teddy

Una ragazzina di appena 12 anni, Ella Cusano, ha avuto l’idea di trasformare il suo orsacchiotto in uno stratagemma per nascondere la sacca delle sue trasfusioni che tanto le facevano impressione. Da lì l’idea di diffondere il suo diversivo a molti pazienti della sua età

Emirati Arabi, Pure Harvest: il nuovo petrolio sono i pomodori

Le condizioni climatiche proibitive costringono il Paese a fare massicce importazioni di frutta e verdura. Una startup promette di far nascere i pomodori nel deserto