50 mila euro alla storia più bella: il bando AXA

Tempo fino al 14 luglio per candidare una storia e vincere 50 mila euro. Si darà spazio a chi si occupa di sociale, ambiente, cultura e benessere della comunità

NatiPerProteggere

Axa Italia ha lanciato l’iniziativa “Nati Per Proteggere” allo scopo di far conoscere e premiare chi è protagonista o, anche solo testimone, di storie vere di protezione.

AXA intende, infatti, dare spazio, tra gli altri, a chi si occuparsi dell’assistenza alle persone, a chi cura l’ambiente, il territorio e le sue tradizioni, anche artistiche e culturali, a chi crea opportunità di lavoro o sviluppa benessere nella comunità. Vuole mostrare storie, che raccontano, come dietro il primo brand assicurativo al mondo (classifica Interbrand), ci siano, ad esempio, ricercatori, medici, liquidatori di sinistri pronti ogni giorno a prevenire i rischi, a rendere il più sicuri possibile i loro clienti e a fornire loro la più ampia assistenza quando si presentino situazioni di difficoltà.

Potete candidare la vostra storia sul sito (www.natiperproteggere.it) entro il 14 luglio attraverso l’apposito form. Saranno considerate valide sia storie personali che di altri, siano essi singoli o associazioni/enti/organizzazioni, che parlino d’imprese di protezione, di progetti e iniziative, in cui sia evidente il loro valore d’impegno a favore degli altri.

Le 8 storie, ritenute più significative dalla giuria tecnica, accederanno alla fase finale, in cui, con l’intervento di una troupe professionale, saranno trasformate in video-storie, che, dal 23 settembre al 24 ottobre, potranno essere votate sul sito www.natiperproteggere.it.

Il 7 novembre sarà, invece, premiata la migliore storia tra le 8 finaliste, che si aggiudicherà  il premio finale, del valore di 50.000 euro, a scelta tra borse di studio, corsi di formazione o di aggiornamento in un settore specifico, la fornitura di attrezzature tecnologiche, la ristrutturazione e l’ammodernamento di strutture utili per lo svolgimento della propria attività o di quella del gruppo/associazione che rappresenta.

Se siete, pertanto, operativi in uno dei campi d’interesse dell’iniziativa e se pensate che, attraverso la vostra attività o il vostro progetto, potete raccontare una storia di grande valore nell’ambito della protezione, non esitate a candidarvi. Questo progetto è l’occasione giusta per le importanti risorse che può garantire sia in termini di promozione sia economici, valorizzando al meglio la vostra attività.

Marco De Paolis

Il sequestro dell’intero dominio .cat in Catalogna, Flora: «Gravissimo e pericoloso» | Video

Più di 100 mila domini sotto sequestro: è l’effetto dell’irruzione della Guardia Civil spagnola nella Fundació puntCat. Obiettivo: oscurare i siti che promuovono il referendum per l’autonomia della Catalogna

Una startup slovacca produce su ordinazione case trasportabili. Ecocapsule

Questi moduli abitativi producono energia pulita e filtrano l’acqua piovana. Possono essere posizionati dovunque e offrono una soluzione a chi non vuole rinunciare né alla comodità né all’avventura dell’esplorazione