GipsTech, che colpo! 200 mila euro da Italian Angels for Growth

E’ la rete di IAG ad aver investito nel Gps per interni creato dal team di Matteo Faggin. Il finanziamento servirà per sviluppare la piattaforma e testare il prodotto

gips

200 mila euro di finanziamento. E’ il round appena concluso dalla startup di Matteo Faggin vincitrice di TechCrunch Italia 2013 che opera nel settore della geolocalizzazione in interni. Si chiama GipsTech ed utilizzando comuni smartphone permette di posizionarsi anche in ambienti chiusi. Gli investitori fanno parte della rete di Italian Angels for Growth (IAG), tra cui Massimo Vanzi che ha deciso di finanziare la startup.

I fondi verranno utilizzati per completare lo sviluppo della piattaforma e permettere di testarla con degli early adopters in diversi settori.

La startup è stata fondata da Matteo Faggin, 35 anni di Padova. La novità vincente di GIPStech è una tecnologia che porta le funzionalità del GPS all’interno degli edifici, senza richiedere una infrastruttura dedicata (tipo wifi e beacons che altri usano), e utilizzando comuni smartphone. Quindi rispetto ad altri concorrenti, una tecnologia potenzialmente più economica, affidabile e pervasiva.

 

Qui la storia di GipsTech raccontata da Roberto Bonzio

Trump mette al bando Huawei e ZTE: vietato l’uso di componenti cinesi

Il Defense Authorization Act vieterà agli enti governativi l’uso di componenti o servizi offerti da aziende cinesi. Società come Huawei e ZTE sono considerate “minaccia alla sicurezza nazionale”

MyLab Nutrition, la campagna crowdfunding per la startup degli integratori alimentari

Integratori monodose e con formula personalizzata che vengono consegnati a domicilio h24: MyLab vuole diventare un punto di riferimento nel settore e per farlo lancia una campagna da 300K su Mamacrowd

Klimahouse Startup Award 2019, la call dedicata all’efficienza energetica in edilizia

La terza edizione alla Fiera di Bolzano ospiterà ben 32 startup: incontri e matchmaking con imprese e partner strategici, più 30K in servizi di montepremi alla prima classificata. Per candidarsi c’è tempo fino al 19 novembre