H-Farm alla ricerca di startup per la valorizzazione del Made in Italy

Tempo fino al 15 luglio per candidarsi ad H-Camp, il programma di accelerazione che durerà 3 mesi. Verranno selezionati 10 team a cui verranno forniti 50 mila euro di servizi

È stata aperta pochi giorni fa la call per la selezione dei progetti, che parteciperanno alla quarta edizione di H-CAMP, il programma di accelerazione per startup di H-FARM.

I progetti dovranno puntare sulla valorizzazione del made in Italy (Fashion, Design, Food & Wine, Tourism, Home Automation & Wellness), sfruttando le opportunità, che, per questi settori tradizionali, possono essere ottenute attraverso il digitale o, in ogni caso, sulla realizzazione di un’idea dal forte impatto innovativo.

Possono iscriversi imprenditori o team, di cui almeno un componente sia uno sviluppatore. Ci sarà tempo fino al 15 luglio per candidarsi al seguente link: https://www.f6s.com/h-campfall2014#/apply.

I 10 team selezionati avranno l’opportunità di vivere 3 mesi nel campus di H-FARM e cogliere l’occasione di entrare in contatto con un ambiente popolato da persone brillanti, che credono e investono nel proprio futuro.

Potranno, altresì, usufruire di vari servizi, tra i quali attività di mentoring, networking (H-FARM è membro del Global Accelerator Network), vitto e alloggio, spazi di lavoro, eventi ad hoc, servizi tecnici e professionali, per un valore complessivo superiore a 50.000 €. A questo potrà essere aggiunto un primo investimento fino a 15.000 € in cash.

Al termine del periodo dell’H-CAMP, H-FARM e il proprio network di investitori e business angel potrà valutare la possibilità di procedere con un ulteriore investimento nel progetto. H-CAMP rappresenta una grandissima opportunità per tutti gli startupper di poter concretizzare il loro progetto imprenditoriale.

Se pensate, quindi, che la vostra idea sia rivoluzionaria e siete determinati nel realizzarla, affrettatevi a iscrivervi a questa call di H-FARM.

 

Marco De Paolis

 

Aumento di capitale di 9 milioni per BeMyEye. FII Tech Growth ne mette più di 6

Si tratta del primo investimento del nuovo fondo FII Tech Growth. L’operazione prevede un investimento di 6,3 milioni di Euro, a fronte della sottoscrizione di una quota di minoranza, nell’ambito di un aumento di capitale per complessivi 9 milioni

Seedcamp lancia un nuovo fondo d’investimenti per startup da 46 milioni

Per festeggiare il decimo anniversario ecco un nuovo progetto che raccoglie 60 soggetti pronti a puntare sulle imprese innovative. Il nostro Paese si affida al fondo Italia Ventures I che ha da poco ricevuto 20 milioni di euro dalla BEI

Xtribe, la startup dell’ecommerce social e geolocalizzato

Le nuove tecnologie a vantaggio della piccola e media impresa. Si possono vendere, comprare, noleggiare e barattare prodotti e servizi con chi è realmente vicino e può anche essere incontrato di persona

AXA Italia inaugura una nuova sede a Roma e scommette sullo smart working

Il gruppo assicurativo dà la possibilità ai suoi dipendenti di lavorare da remoto due giorni alla settimana. La struttura si adatta alla nuova filosofia che cerca il benessere dei suoi lavoratori