Digital Magics raddoppia i ricavi e dà il benvenuto a 4 nuove startup: ecco quali

Digital Magics ha presentato il bilancio, qui tutti i numeri e quali sono le startup entrate nella squadra dell’incubatore

Digital-MagicsNel primo semestre dell’anno Digital Magics, incubatore di startup innovative quotato sul mercato Aim Italia di Borsa Italiana, ha registrato ricavi da servizi di incubazione pari a 1,13 milioni (+50% rispetto allo stesso periodo 2013), con un margine lordo di 86 mila euro (+90%) e una perdita netta diminuita a 176 mila euro (-303 mila euro al giugno 2013). Nel periodo la società ha registrato l’ingresso di quattro nuove startup, con un saldo a fine periodo di 35 investimenti in portafoglio. Digital Magics ha investito nel semestre 1,2 milioni circa nelle partecipate, a cui si aggiunge oltre 1 milione di euro investito dal Digital Magics Angel Network.

Tripitaly – www.tripitaly.it

La startup innovativa Tripitaly è il primo portale “open” per l’incoming del turismo in Italia, sviluppato da Digital Magics, Confturismo e ilGruppo Uvet. La piattaforma raggrupperà in un solo hub le informazioni, i servizi e le diverse offerte commerciali per fornire ai turisti, che arrivano dall’estero, un punto di riferimento unico che consenta in modo semplice e veloce di pianificare e acquistare il proprio pacchetto vacanza personalizzato e su misura. Digital Magics detiene il 50% del capitale sociale.

NetworkMamas – www.networkmamas.it

È una startup innovativa di RCS NEST, incubatore di Digital Magics e del Gruppo RCS. NetworkMamas è un marketplace dedicato alle mamme italiane che offrono consulenze, lezioni e microlavori. La piattaforma permette a mamme professioniste di reinserirsi nel mondo del lavoro potendo gestire il loro tempo con maggior libertà e allo stesso tempo propone servizi utili e in tempo reale a chi ne ha bisogno. Digital Magics detiene il 23% del capitale sociale.

AppMetrics

AppMetrics – startup innovativa – offre servizi di quality meter su smartphone e di testing automatizzato per dispositivi mobile e applicazioni. La piattaforma tecnologica permette alle imprese di conoscere il corretto funzionamento delle applicazioni proprietarie, la sicurezza dei dati gestiti e soprattutto come, quando e quanto le app vengano usate dagli utenti. Digital Magics, tramite 56CUBE, detiene il 50% del capitale sociale.

Cambiomerci.com – www.cambiomerci.com

La startup Cambiomerci.com è un circuito di credito commerciale tra imprese: una piattaforma del baratto aziendale moderno che permette di vendere e comprare beni e servizi tra di loro. In 2 anni di attività la startup innovativa ha associato 450 imprese in tutta Italia, permettendo lo scambio, attraverso moneta complementare, di prodotti e servizi di oltre 50 categorie merceologiche. Digital Magics, tramite 56CUBE, ha acquisito il 12% del capitale sociale.

La Consob apre alle ICO e definisce le cripto-attività

Qual è l’approccio e l’indirizzo che l’Autorità ha dato alla consultazione pubblica sul tema delle criptovalute? Limiti e prospettive di un regolamento che potrebbe finalmente aprire l’Italia al mercato globale delle ICO

TransferWise, nuovo maxiround da 292 milioni di dollari

L’unicorno fintech sale così a una valutazione di 3,5 miliardi di dollari: ecco tutti i numeri della piattaforma per trasferire denaro oltre confine (e non solo)

Impossible Foods, dopo l’hamburger ecco la neosalsiccia

La startup californiana, appena sbarcata da burger King con le sue polpette basate su proteine vegetali ma dal sapore simile alla vera carne, prepara nuovi prodotti

Torino, siglato l’accordo per un hub internazionale dell’innovazione alle OGR

Stimolare la ricerca ma anche attrarre startup e investimenti in fondi tech: questi gli obiettivi dell’accordo siglato da Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Intesa Sanpaolo Innovation Center.