10 domande per capire se la tua startup avrà successo (un test potentissimo)

Un tool con 10 domande per capire se è il caso di mettersi a creare una startup. Un test provocatorio, ironico, ma neanche troppo

 

Ci siamo accorti tutti dell’hype intorno alle startup. Se sia un male o un bene questo non è ancora chiaro e la “scena” è ancora spaccata al riguardo.

Quello che è certo è che sono aumentati a dismisura, negli ultimi due anni, gli aspiranti startupper o, come li definirebbero gli americani, i wannabe.

Fai il test ora: Ultimate Startup Decision Maker

Spesso si tratta di persone che non hanno la più pallida idea di cosa comporti l’essere uno startupper, che non sanno da dove iniziare, che sono semplicemente attratti da questo trend, probabilmente dopo aver visto il film “The Social Network” o aver letto qualche articolo sui giornali.

Ebbene, da oggi, per chiunque voglia avvicinarsi al mondo delle startup c’è un’app che consente, in maniera semplice e gratuita, di avere un primo feedback sulla propria idea.

Di cosa si tratta? Di “Ultimate Startup Decision Maker”! Un tool che attraverso dieci domande ti suggerisce se è il caso di proseguire con la tua idea oppure di lasciar perdere fin da subito.

Il «potentissimo algoritmo», come lo definisce il suo creatore Raffaele Gaito, 30 anni, startupper, cofounder di Mangatar, permette di valutare sia l’idea che la propria attitudine a fare startup.

Ovviamente si tratta di uno scherzo, «di una provocazione», come lo stesso Raffaele precisa in una nota sul sito. E’ un modo divertente attraverso il quale, però, si vuole far riflettere l’utente.

Le 10 domande sono, infatti, dei noti cliché dell’ambiente startup (presi dalla pagina Frasi da Startup, dello stesso autore) che la dicono lunga sull’approccio che gli aspiranti startupper hanno verso questo “mondo”.

7 giorni allo StartupItalia! Open Summit 2018: The Tipping Point

Il 17 dicembre si apriranno le porte della terza edizione di StartupItalia! Open Summit. 200 speaker sul palco, 20 workshop e 7 masterclass. Ci vediamo al Palazzo del Ghiaccio

“Scuola in chiaro” cos’è e come funziona la nuova app del MIUR

Quest’anno tra l’altro le iscrizioni online alle classi prime della scuola primaria e della secondaria di I e II grado saranno aperte dalle 8 del 7 gennaio alle 20 del 31 gennaio 2019. Ma già a partire dalle 9 del 27 dicembre 2018 si potrà accedere alla fase di registrazione su www.iscrizioni.istruzione.it

Adam’s Hand la mano bionica stampata in 3D ideata da una startup leccese

Nata dall’idea di tre giovani salentini Giovanni Zappatore, Dario Pianese e Duilio Madaro: ADAM’S Hand è la protesi mioelettrica con componenti stampate in 3D che permettono di personalizzare la lunghezza delle dita per ogni utente in base alle dimensioni dell’altra mano. La startup leccese Bionit Labs