Web Awards, StartupItalia! in finale nella competizione europea

Il 19 novembre il sito diretto da Riccardo Luna sarà in finale a Bruxelles: a contenderle il premio con un sito olandese e uno irlandese

StartupItalia! è tra i finalisti dei Web Awards indetti da EURid, il registro che amministra il dominio .eu. Concorre per la categoria The HOUSE of .eu, che raccoglie le pagine web d’informazione, comunicazione e intrattenimento, blog compresi.

web awards

I siti in nomination sono tre. I concorrenti di StartupItalia! provengono dall’Irlanda e dall’Olanda. Il primo è Upfront Group, la più grande agenzia di pubbliche relazioni irlandese. Il secondo, European Pubblic Affairs, è il blog degli allievi dell’omonimo master dell’università di Maastricht. La sera del 19 novembre a Bruxelles ci sarà la cerimonia di premiazione organizzata da Eurid presso il Museo di Storia Naturale.

I Web Awards, oltre a the HOUSE of .eu, hanno altre 4 categorie che indicano bene quali sono gli usi più importanti del .eu.

The LEADERS: aziende con più di 10 dipendenti.

The RISING STARS: le piccole che hanno fino a 10 dipendenti.

The LAURELS, dedicata al mondo dell’istruzione e dei progetti pan-europei.

The BETTER WORLD per i progetti focalizzati sull’ambiente.

La serata del 19 novembre si potrà seguire sui social network con l’hashtag #webawardseu.

Barbie si è candidata prima di Hillary. E altre cose che rendono questa bambola “The Icon”

Ha avuto tantissime nazionalità e ha fatto tutti i mestieri (con qualche gaffe). Ha un fidanzato più giovane di lei, ma non si è mai sposata. La storia della Barbie è in mostra al Complesso del Vittoriano di Roma

Con Muzo puoi creare il silenzio (e riprodurre oltre 1000 ambienti sonori)

Questo device promette di aiutarci a creare una bolla di silenzio perfetta. Grazie al suo campionario di suoni è in grado di riprodurre oltre 1000 ambienti sonori. In più è dotato di Anti-Vibration Technology per eliminare ogni disturbo proveniente dall’esterno