In Emilia Romagna fino a 100mila euro alle startup (bando regionale)

Presentato il bando StartUp innovative 2014 della regione Emilia-Romagna. Scade il 31 marzo 2015

Presso Working Capital Bologna, in via Oberdan 22,  alle 10 è stato presentato il bando Start Up innovative 2014 della regione Emilia-Romagna.  Il bando supporta l’avvio di nuove imprese a elevato contenuto di conoscenza, basate sulla valorizzazione economica dei risultati della ricerca e/o sviluppo di nuovi prodotti e servizi di alta tecnologia. Per partecipare ci si registra QUI. L’agevolazione consiste in un contributo in conto capitale corrispondente al 60% della spesa ritenuta ammissibile, che non deve essere inferiore a 75 mila €. Il valore massimo dei singoli importi erogabili non potrà superare i 100 mila €. Il bando è aperto e chiude il 31 marzo 2015.

startup

Destinatari del bando sono singole piccole imprese – compresi consorzi, società consortili e società cooperative – con localizzazione produttiva in Emilia-Romagna e costituite successivamente al 1° gennaio 2011, iscritte alla Sezione speciale in qualità di startup innovativa del Registro delle Imprese.  

A presentare il bando e a rispondere alle domande dei presenti sarà Silvano Bertini, responsabile Struttura Servizio Politiche di sviluppo economico, ricerca industriale e innovazione tecnologica della Regione Emilia-Romagna.

Le domande di contributo possono essere presentate esclusivamente on line all’indirizzo di posta elettronica certificata del Servizio Politiche di sviluppo economico, ricerca industriale e innovazione tecnologica [email protected].

Il termine per la presentazione delle domande è il 31 marzo 2015. Contestualmente all’apertura del bando sarà messo a disposizione on line un manuale sulle modalità di compilazione e trasmissione della domanda. Per informazioni: Il bando e la modulistica dal sito Por Fesr.

Fintech italiano 2019: l’anno da incorniciare tra round, exit e IPO

Una nuova barca di soldi nel fintech britannico, ma anche nel nostro Paese il 2019 per le startup della finanza tecnologica è iniziato con il migliore degli auspici. Ripercorriamo tutti gli eventi più importanti dell’anno in corso.

Huawei contro il resto del mondo: a che punto siamo?

La faccenda sembra complicata, ma in realtà è molto semplice. La questione è sempre stata puramente economica: e tutti restano in attesa, guardinghi, di scoprire come finirà. E la Cina non starà certo a guardare

Food trend, siete pronti per i cocktail alla carne?

Per chi non si accontenta di mangiarla, la bistecca finisce anche nel bicchiere. Ecco l’ultima tendenza della mixology nata sui tavoli americani e approdata nello storico ristorante monzese Bove Lover

Torino, siglato l’accordo per un hub internazionale dell’innovazione alle OGR

Stimolare la ricerca ma anche attrarre startup e investimenti in fondi tech: questi gli obiettivi dell’accordo siglato da Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Intesa Sanpaolo Innovation Center.