In Emilia Romagna fino a 100mila euro alle startup (bando regionale)

Presentato il bando StartUp innovative 2014 della regione Emilia-Romagna. Scade il 31 marzo 2015

Presso Working Capital Bologna, in via Oberdan 22,  alle 10 è stato presentato il bando Start Up innovative 2014 della regione Emilia-Romagna.  Il bando supporta l’avvio di nuove imprese a elevato contenuto di conoscenza, basate sulla valorizzazione economica dei risultati della ricerca e/o sviluppo di nuovi prodotti e servizi di alta tecnologia. Per partecipare ci si registra QUI. L’agevolazione consiste in un contributo in conto capitale corrispondente al 60% della spesa ritenuta ammissibile, che non deve essere inferiore a 75 mila €. Il valore massimo dei singoli importi erogabili non potrà superare i 100 mila €. Il bando è aperto e chiude il 31 marzo 2015.

startup

Destinatari del bando sono singole piccole imprese – compresi consorzi, società consortili e società cooperative – con localizzazione produttiva in Emilia-Romagna e costituite successivamente al 1° gennaio 2011, iscritte alla Sezione speciale in qualità di startup innovativa del Registro delle Imprese.  

A presentare il bando e a rispondere alle domande dei presenti sarà Silvano Bertini, responsabile Struttura Servizio Politiche di sviluppo economico, ricerca industriale e innovazione tecnologica della Regione Emilia-Romagna.

Le domande di contributo possono essere presentate esclusivamente on line all’indirizzo di posta elettronica certificata del Servizio Politiche di sviluppo economico, ricerca industriale e innovazione tecnologica [email protected].

Il termine per la presentazione delle domande è il 31 marzo 2015. Contestualmente all’apertura del bando sarà messo a disposizione on line un manuale sulle modalità di compilazione e trasmissione della domanda. Per informazioni: Il bando e la modulistica dal sito Por Fesr.

Talent Garden road to Vienna. A ottobre verrà aperto il primo hub “tedesco”

La piattaforma di networkink aprirà a ottobre una struttura nel cuore della capitale austriaca. Partner nell’iniziativa il business angel Startup300. Il CEO Dattoli: “Grande opportunità in una città in forte crescita”

Mastercard vuole “Accelerate” le startup fintech

Nuovo programma per spingere la crescita industriale delle giovani aziende del settore e le bache digitali. Già trenta quelle supportate dal colosso dei pagamenti

È nato lo Smarterware, il contenitore che ti dice quando il cibo sta andando a male

Prodotto dalla startup di Chicago Ovie, questo sistema è un led luminoso che si colora diversamente a seconda del tempo di conservazione di un alimento e può comunicare anche con l’assistente vocale di Amazon Alexa