Al via IMPACT: 2 Milioni a fondo perduto per 19 startup europee (3 italiane)

Finanzierà fino a 64 imprese nei prossimi 2 anni, con un investimento di 6,4 milioni di euro

Impact

Sono state presentate il 2 febbraio a Barcellona le 19 startup (di cui 3 italiane) che hanno superato il processo di valutazione di IMPACT e che avranno accesso ad un percorso di accelerazione di 6 mesi con l’acceleratore europeo guidato da Buongiorno (attraverso b-ventures) i cui altri membri sono ISDI, Seaya Ventures e Teknologiudviking ApS.

IMPACT, che si rivolge a startup che operano nell’ambito del Mobile Internet, finanzierà fino a 64 imprese nei prossimi 2 anni, con un investimento di 6,4 milioni di euro.

Le prime 19 imprese a beneficiare di questo finanziamento parteciperanno ad una “Training Week” di 5 giorni che li introdurrà ad un percorso di accelerazione della durata di 6 mesi.

Il programma di accelerazione prevede la presenza di mentor, imprenditori ed esperti dell’ecosistema digitale, che li indirizzeranno su diverse aree strategiche come tecnologia, marketing, finanza. Inoltre, le startup seguiranno un programma di formazione che include:

  • incontri face-to-face sul tema dell’accelerazione digitale che riguarderà in particolare lo sviluppo di startup per l’ecosistema mobile.
  • corsi di e-learning in merito a specifici strumenti digitali necessari per lo sviluppo di queste società.

Il consorzio IMPACT ha ricevuto 846 candidature provenienti da 30 paesi europei, di cui 57 sono state selezionate per partecipare al Jury Day che si è svolto a Madrid lo scorso dicembre, che ha portato alla scelta delle 19 startup che sono entrate a far parte del programma.

La maggioranza dei 57 progetti era di ottimo livello sia in termini di qualità del team, sia per il valore e l’attrattività della business idea. Il fatto di avere già sviluppato un prototipo che utilizza alcune componenti della tecnologia FIWARE ha rappresentato un criterio fondamentale nella scelta dei progetti finalisti.

Dal punto di vista finanziario, le 19 imprese selezionate riceveranno un finanziamento fino a 100mila euro a fondo perduto, senza la cessione di quote di capitale. Il finanziamento sarà erogato in tre rate lungo i sei mesi di accelerazione, e sarà soggetto al raggiungimento di precisi obiettivi che verranno pre-definiti per ogni startup.

Inoltre, IMPACT offrirà ai progetti più interessanti un’ulteriore fase di investimento dopo i sei mesi di accelerazione che consente l’accesso privilegiato ai programmi dei membri del consorzio IMPACT, fornendo fino a 250.000 euro in aggiunta al finanziamento UE, in cambio del 10% del capitale con un sconto del 25% pre-definito al valore di mercato.

Le 19 startup (di cui 3 Italiane) che iniziano il programma di accelerazione di IMPACT sono:

Intoinowww.intoino.comhttps://twitter.com/intoino Italia Intoino è un kit che permette a chiunque, anche senza competenze tecniche di programmazione, di sviluppare il proprio progetto nell’ambito dell’Internet of Things.
GoalShouterwww.goalshouter.comhttps://twitter.com/goalshouterITA Italia GoalShouter è la piattaforma che aiuta le squadre di calcio di qualsiasi dimensione a restare in contatto con i propri tifosi e ad attrarre potenziali sponsor.
Mivoqwww.mivoq.it Italia Mivoq è un startup che opera nel settore delle tecnologie vocali che offre servizi di creazione e utilizzo di software di sintesi vocale con il valore aggiunto della personalizzazione.
Onomondowww.onomondo.comhttps://twitter.com/onomondo Danimarca Onomondo è una piattaforma tecnologica in grado di aggregare diverse reti di telefonia mobile consentendo un’esperienza di roaming gratuito sia per i consumatori finale sia per gli operatori.
Bastlywww.bastly.comhttps://twitter.com/bastlymbaas Spagna Bastly è un servizio che offre a sviluppatori ed operatori telefonici un quadro sempre aggiornato sullo stato dell’arte tecnologico del mercato mobile.
Ineviowww.inevio.comhttps://twitter.com/InevioInc Spagna Inevio è una piattaforma desktop virtuale in HTLM5 che consente l’utilizzo di applicazioni con la stessa esperienza utente di un computer reale.
Chronobookwww.chronobook.com Spagna Chronobook è un servizio che consente la gestione e l’organizzazione documenti, foto ed immagini facilitandone la condivisione.
Notegraphywww.notegraphy.comhttps://twitter.com/hellonotegraphy Spagna Notegraphy è un’applicazione che ripensa il modo di scrivere e condividere testi online attraverso un’interfaccia accattivante, può essere definita come “l’Instagram dei testi”.
Conductrwww.conductr.nethttps://twitter.com/C0NDUCTR Spagna Conductr è un applicazione per iPad per musicisti ai quali offre un nuovo modo di interagire con i propri strumenti.
Healthia Salud Inteligentewww.healthia.eshttps://twitter.com/somoshealthia Spagna Healthia è una startup il cui obiettivo è quello di rendere i servizi di healthcare più accessibili e focalizzati sul paziente, consentendo loro di restare in contatto diretto con il proprio medico curante.
Olaii Paymentshttp://payments.olaii.com/ Slovenia Olaii Payments è un servizio di pagamento veloce e sicuro pensato e dedicato prevalentemente agli organizzatori di eventi.
8fitwww.8fit.comhttps://twitter.com/8fit_app Spagna 8fit è una mobile app dedicata agli amanti del fitness. 8fit consente di programmare i propri obiettivi con allenamenti e piani nutrizionali dedicati e personalizzati.
Shopping Leekswww.shoppingleeks.comhttps://twitter.com/Shoppingleeks Spagna Shopping Leeks è un applicazione mobile che si rivolge al mercato della ristorazione offrendo un servizio dedicato per la gestione delle ordinazioni.
CrowdFashionwww.dlaodmiany.pl Polonia CrowdFashion è un’applicazione che consente attraverso l’utilizzo di una piattaforma di crowdsourcing di creare uno stile unico per i propri utenti.
BridgeMedia Servicewww.bridgemediatech.comhttps://twitter.com/bridgemediatech Spagna BridgeMedia Service è una piattaforma “plug-and-play” che offre servizi di BigData e applicazioni “Second Screen” per il mercato televisivo e radiofonico.
Njoywww.njoycorporation.comhttps://twitter.com/NjoyCorporation Spagna Njoy sviluppa soluzioni hardware e software che rendono l’esperienza di shopping piacevole e interattiva.
Reviselywww.revise.lyhttps://twitter.com/revisely Olanda Revisely è un app mobile che aiuta gli studenti correggendo i loro testi, fornendo commenti e osservazioni.
CoffeeStrapwww.coffeestrap.com/https://twitter.com/CoffeeStrap Olanda CoffeeStrap ti permette di imparare le lingue facendoti incontrare persone interessanti con cui fare conversazione.
SmartSeawww.smartport.es Spagna SmartSea è nata per integrare la tecnologia smart nel mondo della vela da diporto con l’utilizzo di display mobile. Due tipologie di clienti: i porti turistici e chi naviga.

Le prossime Open Call per selezionare nuove startup saranno aperte rispettivamente a Maggio e Ottobre 2015.

Le startup interessate devono impegnarsi a sviluppare i loro prodotti o servizi sfruttando la tecnologia FIWARE, un open set di tecnologie ‘Future Internet’ sviluppate nelle fasi precedenti del programma UE.

IMPACT, in particolare, è focalizzato su startup che sviluppano mobile app o modelli di business basati sulla mobilità in ambito comunicazione, video, media e advertising; oltre che design, educazione, entertainment, e-Commerce, dispositivi periferici, connected TV, infrastrutture, sicurezza, finanza, smart cities e social networks.

Per maggiori informazioni: www.impact-accelerator.com

 

Le finaliste di .itCup: Bikeeper, l’antifurto per bici che arriva dalla Sicilia

Bikeeper è un dispositivo innovativo che combina antifurto GPS e rilevatore di collisione con sms di emergenza geo-localizzato. Tra i suoi vantaggi c’è la possibilità di ritrovare il mezzo in caso di furto e di ridurre i tempi di soccorso in caso di incidente.

I tassi di interesse negativi delle banche, spiegati

Che senso ha mettere soldi in banca con la certezza che varranno di meno? Figuriamoci se è la Bce a chiedere alle banche di farlo. Coi loro soldi. Eppure un senso ce l’hanno, questi tassi d’interesse a margine negativo. Vi spieghiamo perché

L’Intelligenza Artificiale legge le mammografie con una precisione del 99%

L’Università di Houston ha sviluppato un software di Intelligenza Artificiale in grado di leggere le mammografie con un’accuratezza vicina alla perfezione. Permetterà di individuare i falsi positivi e di evitare a molte donne le conseguenze, psicologiche e fisiche, di una diagnosi errata.

Botto Poala (Reda): «Adottare una startup apre le aziende al futuro»

Il ceo del lanificio biellese spiega la scelta della sua società di investire in una startup: «È una mossa strategica per presidiare un mercato nuovo e portare in azienda stimoli e idee che altrimenti non avremmo potuto conoscere»