#NuoveArrivate Nasce Qclean, lavanderia e sartoria a domicilio

La piattaforma funziona semplicemente collegandosi al sito e aprendo un account. Il servizio per ora è attivo a Milano

Prenotare il ritiro e consegna dei propri capi d’abbigliamento puliti a domicilio, semplicemente collegandosi in rete. L’idea della lavanderia on demand l’hanno avuta Annamaria Caruso e Antonio Frustillo, coniugi che aprono oggi Qclean, startup milanese nel settore delle pulizie che permette di prenotare servizi inerenti alla cura dell’abbigliamento, dalla lavanderia alla sartoria, direttamente a casa propria.

Qclean

La piattaforma funziona semplicemente collegandosi al sito e aprendo un account. Il servizio è attivo a Milano (Assago Milanofiori) e permette di ricevere i propri capi lavati o stirati, pianificando ora e luogo di consegna. Se si evidenza l’urgenza la piattaforma garantisce il trattamento dei capi anche in giornata.

Qclean I fondatori di Qclean

 

Oltre ai classici servizi di lavanderia di abbigliamento e biancheria per la casa (comprese tende e bianco da tavola o da letto) Qclean offre, inoltre, smacchiatura di capi delicati (anche pelle, pelliccia e camoscio), il servizio di stiratura a mano, e di sartoria per modifiche, orli e riparazioni a domicilio.

Allo #StartupDay in Bocconi trionfa il robot per operazioni chirurgiche non invasive

Value Biotech si aggiudica il premio come “Migliore Startup del 2017”. Gloria anche per Kopjra e Jointly nelle categorie Millennials e Social Innovation. Presenti speaker e angel investor interessati alle nuove imprese italiane

FICO, il parco enogastronomico di Eataly, sceglie la digitalizzazione con Websolute

A Bologna è nato il primo parco didattico-enogastronomico del mondo. Le sue attrattive sono acquistabili solo online o attraverso info point, partners, tour operator esterni che utilizzano la piattaforma digitale di FICO

AXA Italia inaugura una nuova sede a Roma e scommette sullo smart working

Il gruppo assicurativo dà la possibilità ai suoi dipendenti di lavorare da remoto due giorni alla settimana. La struttura si adatta alla nuova filosofia che cerca il benessere dei suoi lavoratori