100 mila euro di Edison, il milione di WCAP e altri 3 bandi per startup in scadenza

5 bandi per startup da tenere sott’occhio. Energia, salute, biotech e la call per startup del salone del libro per progetti che guardino al di là dell’editoria

  1. E’ aperta la call for ideas di TIM #WCAP http://www.wcap.tim.it/it/call-ideas-it, il programma di open innovation di Telecom Italia che ogni anno seleziona, finanzia e accelera startup in ambito digitale. I progetti di impresa possono essere inviati fino all’11 maggio. Tra questi verranno selezionate 40 idee che riceveranno un grant di 25.000 euro e l’accesso al programma di accelerazione in uno dei quattro TIM #Wcap Accelerator d’Italia (Milano, Bologna, Roma, Catania).
  2. Il bando Edison Pulse di Edison mette in palio 100.000 euro per due startup che guardano a temi energetici o dello sviluppo del territorio. Le domande di partecipazione possono essere inviate fino al 9 aprile 2015, mentre ci sarà tempo fino al 30 aprile per votare i progetti migliori tramite il sito. http://www.edisonpulse.it/
  3. Impact Hub Milano in collaborazione con AXA Italia stanno cercando le idee migliori e più innovative sul tema dell’e-Health. Il bando, Impact Hub Fellowship on e-Health, è aperto fino al 19 aprile e, nella prima fase, selezionerà tre iniziative che verranno incubate per tre mesi presso Impact Hub Milano per il rafforzamento del loro business plan. Durante questo periodo le startup riceveranno 2.250 euro ciascuna e al termine verrà individuato il vincitore che si aggiudicherà un premio di 20.000 euro e avrà la possibilità di proseguire per altri nove mesi il periodo di incubazione.bandi2
  4. Fino al 30 giugno sarà possibile partecipare al bando internazionale “Idee Innovative e Tecnologie” promosso da UNIDO ITPO Italy, l’Ufficio in Italia per la Promozione Tecnologica e degli Investimenti dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche. Il bando vuole individuare tecnologie e idee che possano migliorare le condizioni economico-sociali dei paesi in via di sviluppo. Ai vincitori verrà offerta una valutazione professionale completa del progetto attraverso un software sviluppato da UNIDO. L’Ufficio, inoltre, si incaricherà di presentare i progetti selezionati ad enti finanziari e venture capital potenzialmente interessati e promuovere e divulgare i progetti ad istituzioni e stakeholder dei paesi in via di sviluppo.
  5. Oltre il libro. Oltre l’ebook. È partita la nuova call per progetti internazionali innovativi per la fruizione di contenuti editoriali. C’è tempo fino al 10 aprile. I vincitori saranno ospitati gratis in un’area della manifestazione. Tra i selezionati dell’anno scorso Pubcoder: il suo software è stato riconosciuto da Apple tra i migliori al mondo. L’applicazione si può compilare dal 16 marzo tramite form online a questo indirizzoLa call è aperta alle startup nate dopo il primo gennaio 2011 che operano in ambito editoriale e che lavorano per una nuova fruizione dei contenuti. Una giuria, composta da rappresentanti di Salone Internazionale del Libro, GL events Italia-Lingotto Fiere e Intesa Sanpaolo selezionerà i 10 migliori progetti pervenuti, i quali avranno l’opportunità di partecipare gratuitamente alla XXVIII edizione del Salone del Libro di Torino.