Colpo LOVETheSIGN! Chiuso round di finanziamento da 4 milioni con United Ventures

LOVEThESIGN chiude un round di finanziamento da 4 milioni con United Ventures, è il terzo round tra le startup italiane nel 2015 e tra le 4 startup del design della nostra top 100

LOVEThESIGN ha chiuso un round di finanziamento da 4 milioni di euro con United Ventures di Massimiliano Magrini. La startup di Milano che ha creato un sito di ecommerce per prodotti di deign per la casa, nata nel 2012, secondo quanto riportato da TechCrunch, vedrà crescere le proprie risorse finanziarie grazie anche ad una cordata di investitori privati del mondo del fashion e del design. Si tratta del terzo round di finanziamento del 2015 in Italia, dopo i 10 milioni ottenuti da Genenta Science a gennaio e i 5 milioni ottenuti da Musement a marzo.  LOVEThESIGN era tra le 4 startup del design selezionate da StartupItalia! tra le più promettenti per il 2015, insieme a Formabilio, Lanieri e Lovli.
founders_lts_hr

La storia di LOVEThESIGN

Il fiuto per il commercio online l’hanno maturato negli anni passati insieme a Privalia. A questo hanno unito la passione per il design e la constatazione che, fino a due anni fa, in Italia mancava un vero e proprio sito di e-commerce dedicato al design per la casa. Loro sono Laura Angius, 31, di Sassari, Simone Panfilo, 34, di Roma e Vincenzo Cannata, 36, di Siracusa. Laureati in Economia Aziendale ma con background diversi, un giorno si sono incontrati a pranzo nel solito bar e, tra un commento sull’arredamento e l’altro, hanno preso una decisione: fondare un e-commerce con la missione di portare il design italiano (e non solo) nelle case di tutti.

Nel 2012 fondano, così, LOVEThESIGN. Cominciano offrendo i prodotti di 12 brand e, solo otto mesi dopo, attirano l’interesse del più grande fondo Italiano, United Ventures, che entra nella società con un investimento di 1 milione di euro. OggiLOVEThESIGN collabora con oltre 1000 marchi e dà lavoro a un gruppo di circa 20 persone (un numero quadruplicato rispetto agli inizi) con età media 28 anni e decisa maggioranza femminile. È una startup in continua espansione: oltre un milione di persone ogni giorno entrano in contatto con LOVEThESIGN tramite il sito, il blog e i social network e da gennaio a settembre 2014 sono stati venduti oltre 40 mila articoli. LOVEThESIGN ha vinto il Netcomm Award 2014 nella categoria Best Start Up e, nella stessa occasione, ha ottenuto anche il premio della giuria EY.

Cosa fa LOVEThESIGN

LOVEThESIGN è un sito di e-commerce dedicato al design per la casa. È rivenditore autorizzato di prodotti made in Italy, ma anche marchi internazionali. Ci sono due canali di accesso per l’acquisto: da una parte il catalogo permanente, che viene aggiornato spesso, dall’altra le LovePromo, le promozioni. Qui per un tempo limitato gli iscritti al sito hanno la possibilità di comperare a prezzi scontati delle selezioni dei migliori brand e designer. LOVEThESIGN segue i clienti durante tutta la fase pre e post acquisto.

Ti potrebbe interessare anche

6 lezioni sull’Italia delle startup da un giovane russo che ha deciso di trasferirsi qui

Denis Bulichenko ha deciso di venire a fare startup in Italia approfittando del programma Visa. E ci dà delle indicazioni preziose su come si sta sviluppando il nostro ecosistema

Ecco le 4 migliori startup di design italiane

Formabilio, Lanieri, LoveTheSign e Lovli fra i migliori progetti innovativi del settore nel 2014 secondo l’ebook pubblicato da Startupitalia. Qui il link per scaricarlo gratis

Il fondo United Ventures vola a 60 milioni

Massimiliano Magrini: «E’ una buona notizia per l’ecosistema italiano. Con noi ad oggi 10 startup. C’è un grande interesse degli investitori nell’innovazione»

Colpo LOVETheSIGN! Chiuso round di finanziamento da 4 milioni con United Ventures

LOVEThESIGN chiude un round di finanziamento da 4 milioni con United Ventures, è il terzo round tra le startup italiane nel 2015 e tra le 4 startup del design della nostra top 100

Il sequestro dell’intero dominio .cat in Catalogna, Flora: «Gravissimo e pericoloso» | Video

Più di 100 mila domini sotto sequestro: è l’effetto dell’irruzione della Guardia Civil spagnola nella Fundació puntCat. Obiettivo: oscurare i siti che promuovono il referendum per l’autonomia della Catalogna

Una startup slovacca produce su ordinazione case trasportabili. Ecocapsule

Questi moduli abitativi producono energia pulita e filtrano l’acqua piovana. Possono essere posizionati dovunque e offrono una soluzione a chi non vuole rinunciare né alla comodità né all’avventura dell’esplorazione