3 milioni di euro per WISE da Principia SGR e Atlante Ventures

WISE ha chiuso un round d’investimento da 3 milioni di euro guidato dal fondo italiano di venture capital Principia SGR

WISE Srl, società biomedicale che sta sviluppando la prossima generazione di elettrodi impiantabili per neuromodulazione, ha chiuso un round d’investimento da 3 milioni di euro guidato dal fondo italiano di venture capital Principia SGR. Hanno partecipato al round d’investimento anche i fondi Atlante Ventures, F3F e Antares, oltre agli attuali soci High-Tech Gründerfonds, Atlante Seed e b-to-v Partners.
Wise03-mb
Mediante la propria tecnologia innovativa, detta Supersonic Cluster Beam Implantation (SCBI), WISE sta sviluppando una nuova generazione di elettrodi impiantabili, altamente flessibili ed elastici, che potranno essere utilizzati per la cura di numerose patologie neurologiche. WISE punta a commercializzare nel 2018 il proprio prodotto di punta, un elettrodo ripieghevole per la stimolazione del midollo spinale. L’investimento raccolto in questo round sarà utilizzato per portare avanti lo sviluppo clinico dei dispositivi e per l’allestimento a Milano di un impianto di produzione certificato. Antonio Falcone, CEO di Principia SGR, l’investitore leader di questo round, ha commentato:

“Siamo particolarmente soddisfatti di poter annunciare il nostro investimento nella tecnologia innovativa di WISE, poiché siamo convinti che abbia il potenziale per portare ad un forte avanzamento nel campo della neuromodulazione. WISE è il primo investimento del nostro nuovo fondo Principia III – Health e non vediamo l’ora di cominciare a lavorare con WISE per supportare, grazie alla nostra esperienza e al nostro network, il suo ingresso nel mercato in crescita della stimolazione spinale.”

Repower premia l’innovazione: i sei finalisti si giocano la finale al Premio Gaetano Marzotto

Riutilizzo e sostenibilità dei materiali, stampanti 3D e intelligenza artificiale nella relazione col cliente: Fili Pari, Duedilatte, Krill Design, Indigo, Namu e Userbot sono le sei finaliste candidate al Premio Repower del Premio Gaetano Marzotto che sarà consegnato a Roma il 22 novembre

Al via l’Erasmus per i giovani imprenditori europei

State pensando di avviare una vostra impresa o l’avete costituita da poco? Oppure siete imprenditori di successo alla ricerca di nuovi mercati e idee innovative? Il programma Erasmus per giovani imprenditori potrebbe fare al caso vostro

Viaggio nel mondo Pixel 3

Integrazione totale nell’universo Google. Dimensioni maxi, prezzo maxi. E una fotocamera posteriore rimarchevole. Com’è lo smartphone di Mountain View

Il forno intelligente Brava cuoce con la luce e adatta la temperatura ai cibi

Costa poco meno di mille dollari ed è stato lanciato per il momento solo sul mercato statunitense. Promette di restituire pietanze cotte in maniera uniforme con risparmio notevole di tempo ed energia

Diabete e fake news online: falsi due post su tre. La ricerca di Sanofi

Nella Giornata Mondiale del Diabete la società farmaceutica ha presentato uno studio che testimonia i rischi del web. Ma internet è anche il luogo dell’incontro e i social network possono motivare i pazienti