10 illustrazioni epiche sulle differenze tra lavorare in una startup o in un’azienda normale

Dieci poster bellissimi che raccontano la differenza tra lavorare in una startup o in una grossa impresa, lo stile, gli abiti, i capelli, i successi, le ore di lavoro… vi piaceranno.

Se lavori per un’azienda (qualsiasi tipo di azienda) dai un’occhiata a queste illustrazioni. Raccontano la differenza tra lavorare in una startup o in una grossa impresa. Una multinazionale (da qui l’acronimo MNC, che significa appunto Multinational Corporation). Sono due poli apposti, due culture di due mondi completamente diversi che conoscere non può fare che bene. Alcune differenze? Che chi lavora in una startup lo fa per 18 ore al giorno. E in una multinazionale? Beh 8. Dieci in meno. Qui dieci illustrazioni bellissime pubblicate su WityFeed. Enjoy!

lmifvmd91vatr7we8y3b 5753fgtlyqco7xyxb13h bc2elfst8gck2rw8bz5d2d80utv7je5sowlc2oks (1) hwhb4r2b7cl7fscraf50 9x1igjr3mdkxov2lfqwk w10ijrbkytdvpequj6bx x87d1nyn2fmfr5ly6i82 vwwyy3nea9ij72vid0ib bttuyk1nkp90iwv3jcrd

Facebook, dal 25 maggio per gli under 15 cambia tutto

Allo stato attuale per iscriversi a Facebook bisognerebbe avere 13 anni ma già a dieci anni molti bambini accedono al social dichiarandosi più grandi. Nessun accorgimento sembra essere davvero utile

Facebook fa i conti con Cambridge Analytica e la trimestrale: utili in crescita

Altro che scandali e pessimismo. Il social fa sempre più iscritti, anche se ammette potrebbe fare qualcosa di più per migliorare l’esperienza utente. A crescere soprattutto la pubblicità che nel primo trimestre ha raggiunto gli 11,8 miliardi

La dieta più semplice del mondo si fa con quattro pugni di cibo nel piatto

La dietologa olandese Suzy Wegel ha provato su se stessa un regime alimentare che consiste nel mangiare sempre piatti equilibrati con una porzione di carboidrati, una di proteine, due di verdure e un cucchiaio di grasso. I risultati non tarderanno ad arrivare

5 call per Get It! Intervista a Rinaldo Canzi sul tema terzo settore

L’advisor di Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore a StartupItalia!: “Nel nostro Paese ancora troppe poche esperienze nel terzo settore ma adesso qualcosa inizia finalmente a muoversi”