Technogym nuovo programma di accelerazione per il Wellness: 80K per ogni team scelto

C’è tempo fino al 26 agosto per inviare la propria idea di startup nel campo del wellness e partecipare all’acceleratore promosso da Technogym, 80 mila euro per ogni progetto selezionato

(Comunicato Stampa) – Dopo il successo della prima edizione, riparte la Call estiva per il secondo Batch di Wellness Accelerator, un programma di accelerazione per startup ideato e promosso da Technogym, leader mondiale nei settori del fitness e del wellness e Wellness Holding, l’angel investment fund della famiglia Alessandri. Focalizzato su progetti in ambito wellness, il programma avrà come obiettivo individuare startup europee operanti nel settore salute e benessere, per dare vita a progetti innovativi in grado di rivoluzionare e migliorare questo settore in costante crescita.

Il programma, in partenza per fine settembre della durata di 4 mesi, prevede l’inserimento di 5 team composti da ragazzi accompagnati da una buona idea e competenze tecniche, da affinare con il supporto di un team di mentors dedicato durante il percorso all’interno del Wellness Acceleration Program. Ciascun team scelto avrà a disposizione 80.000 euro di finanziamento suddivisi in diversi servizi tra cui attività di mentoring, networking, vitto e alloggio, spazi di lavoro, eventi ad hoc, servizi tecnici e professionali presso H-FARM e una parte in cash.

Il focus dei progetti dovrà essere su Wearable Devices, Platforms&Tools, Big Data e Analytics, soluzioni Healthcare. I team selezionati avranno l’occasione di sviluppare il proprio progetto in un contesto ricco di stimoli ed opportunità, con l’aiuto di mentor e figure tecniche specializzate in quest’ambito.

L’innovazione da sempre rappresenta il motore della crescita di Technogym e del nostro gruppo” – dichiara Nerio Alessandri, Presidente e Fondatore di Technogym – “il wellness si sta delineando a livello globale come uno dei mega trends del futuro e siamo orgogliosi di contribuire all’implementazione di idee innovative che permettano a giovani creativi e talentuosi di realizzare propri sogni e di dare un contributo alla diffusione del wellness come opportunità per la salute delle persone

Per accedere al form di applicazione basta visitare il sito ; ci sarà tempo fino al 26 Agosto per inviare il proprio progetto di startup.

In auto per 30mila chilometri per accompagnare la figlia al college

Huang Haitao aveva promesso a sua figlia che avrebbe attraversato 26 nazioni se fosse stata accettata in un’università americana. Quando la lettera di ammissione è arrivata da Seattle, non ha potuto far altro che partire con lei dalla Cina verso gli Stati Uniti

Diane Jooris usa la realtà virtuale per aiutare i malati di cancro. La storia

Oncomfort, azienda americana, crea software che abbassano i livelli di stress e di dolore dei pazienti affetti da cancro. La fondatrice del progetto racconta a StartupItalia! la sua esperienza che l’ha portata a pensare a questa particolare terapia