3 dei migliori investitori in startup per IBAN hanno scommesso su Eggtronic

IBAN ha premiato gli investitori di Eggtronic come Business Angel of the Year 2015, durante la XVI Convention dell’Associazione tenutasi a Milano

(Comunicato Stampa) – IBAN (Italian Business Angels Network, una delle principali associazioni di investitori in start-up, attiva dal 1999 nel creare, promuovere ed istituzionalizzare la cultura dell’Angel Investment in Italia) ha premiato gli investitori di Eggtronic come Business Angel of the Year 2015, durante la XVI Convention dell’Associazione tenutasi a Milano.

Eggtronic è una startup ad alto tasso di innovazione di Modena – il cui CEO, Igor Spinella, è un ingegnere meccatronico ex- ricercatore universitario di 33 anni, che ha abbandonato il mondo accademico per fondare la sua impresa – specializzata in tecnologie elettroniche nel settore dell’alimentazione efficiente ed ecologica, della ricarica wireless e degli accessori per telefonia. I principali brevetti di Eggtronic riguardano un innovativo sistema di ricarica wireless e alimentazione ultra-efficiente miniaturizzata per computer, tablet, TV ed ogni altro dispositivo elettronico. Il sistema consente anche lo scambio dati tra i vari dispositivi ad una velocità dieci volte superiore al wi-fi. Le potenzialità di questo brevetto sono enormi, come grande è la capacità visionaria espressa da questa piccola azienda di giovani ingegneri.

Oltre al premio IBAN gli “angeli” di Eggtronic hanno vinto anche il Riconoscimento Speciale BNL-Gruppo BNP Paribas per i Business Angels che meglio interpretano i valori di creatività, impegno, ambizione e reattività alle sfide del mercato.

In un Paese come il nostro, nel quale è difficile innovare e fare impresa, abbiamo voluto dare fiducia, risorse economiche e supporto a giovani brillanti e di talento che scelgono di rimanere in Italia. Siamo veramente felici che il nostro intervento sia stato utile ad Eggtronic per crescere, sviluppare brevetti e idee che si stanno traducendo in occupazione, prodotti e tecnologie sempre più promettenti ed entusiasmanti”, il commento di Sergio Marini, primo investitore di Eggtronic.

Storia (triste) di 2 startupper che stavano sfondando coi bitcoin. Poi li hanno arrestati

Avevano successo e un grande futuro. Hanno rubato i dati di 80 milioni di clienti di JP Morgan, usandoli per vendere azioni truffa e riciclando soldi sulla loro piattaforma di scambio bitcoin

Insegnare agli studenti come usare i dati: torna “A scuola di Open Coesione”

Fino al 14 ottobre le scuole possono aderire al bando di Asoc, “A Scuola di Open Coesione”, il progetto che porta alle superiori percorsi innovativi per insegnare come usare gli open data. E la migliore ricerca vince un viaggio a Bruxelles

Come funziona (e perchè fa discutere) Magnus, lo Shazam delle opere d’arte

Invece di riconoscere i titoli delle canzoni, questa app identifica le opere d’arte di cui non conosciamo l’autore. Basta puntare lo smartphone sull’opera per visualizzare titolo, nome dell’artista, materiale e dimensioni. Ma c’è di più. Magnus mostra anche il valore dell’opera: una funzionalità che ha già generato polemiche.

Botto Poala (Reda): «Adottare una startup apre le aziende al futuro»

Il ceo del lanificio biellese spiega la scelta della sua società di investire in una startup: «È una mossa strategica per presidiare un mercato nuovo e portare in azienda stimoli e idee che altrimenti non avremmo potuto conoscere»