«Ho creato l’Uber per…»: 59 idee di startup che nessuno ha ancora avuto

Un’infografica di BuzzFeed ha racconta quali idee di startup non sono ancora state avute da nessuno. Ma forse un motivo c’è. O forse no.

«Abbiamo l’Airbnb per, abbiamo inventato Uber per…». Quante volte abbiamo sentito dire da founder di startup che hanno inventato un servizio che replica le soluzioni delle billion company americane per altri settori? E’ un classico. BuzzFeed si è divertita a fare uno schema con le soluzioni che ancora mancano una serie di settori. 59 conta BuzzFeed in un post molto ironico sui trend della digital economy. L’idea è semplice: prendere le startup che spesso vengono usate a modello di impresa scalabile (Uber, Airbnb, BirchBox e Tinder) e applicarla a vari campi. Dagli animali, ai droni, dall’erba ai gamers. Perché se a nessuno di voi è venuto ancora in mente di creare l’Airbnb dell’intimo, o l’Uber per i campeggiatori, un motivo ci sarà. O forse no. Qui la lista intanto.

enhanced-19252-1440533651-6

Xnet, un finanziamento da 3,3 milioni dall’Europa per i controlli industriali a raggi X

La pmi milanese supportata da Endeavor Italia ottiene un “grant” di Horizon 2020 grazie alla tecnologia XSpectra, che effettua un’analisi del prodotto mentre scorre sulla linea di produzione

Da Enea un giardiniere virtuale per coltivare piante low cost

Il progetto si chiama Anthosart Green Tool e punta a ridurre i costi di gestione e il consumo d’acqua, ma anche a scoprire eventuali utilizzi alternativi delle piante.

Uber Eats, ora puoi pagare anche con Apple Pay

La piattaforma di food delivery consentirà in venti mercati, fra cui l’Italia, di saldare la consegna direttamente col sistema della Mela. E fra le proposte arriva anche mercato Testaccio