«Ho creato l’Uber per…»: 59 idee di startup che nessuno ha ancora avuto

Un’infografica di BuzzFeed ha racconta quali idee di startup non sono ancora state avute da nessuno. Ma forse un motivo c’è. O forse no.

«Abbiamo l’Airbnb per, abbiamo inventato Uber per…». Quante volte abbiamo sentito dire da founder di startup che hanno inventato un servizio che replica le soluzioni delle billion company americane per altri settori? E’ un classico. BuzzFeed si è divertita a fare uno schema con le soluzioni che ancora mancano una serie di settori. 59 conta BuzzFeed in un post molto ironico sui trend della digital economy. L’idea è semplice: prendere le startup che spesso vengono usate a modello di impresa scalabile (Uber, Airbnb, BirchBox e Tinder) e applicarla a vari campi. Dagli animali, ai droni, dall’erba ai gamers. Perché se a nessuno di voi è venuto ancora in mente di creare l’Airbnb dell’intimo, o l’Uber per i campeggiatori, un motivo ci sarà. O forse no. Qui la lista intanto.

enhanced-19252-1440533651-6

Davide Casaleggio: “Per il VC in Italia ripartiamo dalle Fondazioni bancarie e dall’Open Innovation” | Intervista

Disponibile sul sito della Casaleggio Associati il nuovo report sul Venture Capital in Italia. In aumento numero e valore degli investimenti, eppure l’Italia è ancora molto indietro rispetto agli altri Paesi europei. I fondi di Venture Capital non hanno capitali sufficienti e così le startup sono costrette a trasferirsi all’estero

Coinbase Commerce, ora farsi pagare in criptovalute è più semplice

Una delle principali piattaforme per comprare e vendere denaro digitale lancia un plugin per chi fa ecommerce: non un hosting ma un metodo di pagamento per accettare senza pensieri Bitcoin, Ether, Bitcoin Cash e Litecoin