Technogym apre un innovation office a San Francisco

Il leader mondiale nel settore del fitness e wellness entra nella Silicon Valley insieme a Wellness Holding, il fondo di investimento della famiglia Alessandri

(Comunicato Stampa) – Technogym, leader mondiale nel settore del fitness e wellness, insieme a Wellness Holding, il fondo di investimento della famiglia Alessandri, annuncia l’apertura di un “innovation office” permanente a San Francisco.

L’innovazione ha da sempre rappresentato un elemento importante del DNA di Technogym: nel 1996 ha lanciato il primo sistema software per la gestione dell’allenamento, nel 2003 la primo schermo tv integrato su un attrezzo fitness, nel 2007 il primo attrezzo online e nel 2012 la prima piattaforma “cloud” nel mondo del fitness in grado di connettere persone, attrezzi e palestre. Oggi Technogym è in grado di offrire ai consumatori un ecosistema fatto di prodotti, programmi di allenamento personalizzati, apps ed integrazioni con i più diffusi wearable devices, in grado di assicurare un’esperienza wellness unica ovunque: a casa, in palestra, al lavoro e all’aperto.

In 30 anni Technogym ha creato una community globale di oltre 35 milioni di persone che si allenano ogni giorno sui prodotti, in 65mila palestre e oltre 100mila abitazioni private in 100 Paesi.

In linea con questa strategia, la presenza di Technogym e Wellness Holding nella Silicon Valley ha lo scopo di entrare in contatto con start-ups, talenti e progetti innovativi nell’ambito del fitness, wellness, salute e sport.

technogym-14

«L’innovazione è sempre stata il motore della crescita di Technogym e del nostro Gruppo» – dichiara il Presidente di Technogym e Wellness Holding Nerio Alessandri –«Il Wellness è uno delle tendenze globali dominanti e siamo orgogliosi di contribuire allo sviluppo delle idee innovative che aiutano i giovani creativi e di talento a realizzare i loro sogni e diffondere il wellness lifestyle come un’opportunità per la salute delle persone. Silicon Valley rappresenta il laboratorio principale per lo sviluppo dell’ecosistema delle startup innovative ad alta tecnologia, il nostro obiettivo è collaborare con i principali stakeholders dell’area e supportare i progetti più promettenti del settore wellness con la nostra consolidata esperienza nel settore ed incoraggiare la loro crescita internazionale grazie alla nostra presenza su tutti i mercati mondiali».

Facebook, dal 25 maggio per gli under 15 cambia tutto

Allo stato attuale per iscriversi a Facebook bisognerebbe avere 13 anni ma già a dieci anni molti bambini accedono al social dichiarandosi più grandi. Nessun accorgimento sembra essere davvero utile

Facebook fa i conti con Cambridge Analytica e la trimestrale: utili in crescita

Altro che scandali e pessimismo. Il social fa sempre più iscritti, anche se ammette potrebbe fare qualcosa di più per migliorare l’esperienza utente. A crescere soprattutto la pubblicità che nel primo trimestre ha raggiunto gli 11,8 miliardi

La dieta più semplice del mondo si fa con quattro pugni di cibo nel piatto

La dietologa olandese Suzy Wegel ha provato su se stessa un regime alimentare che consiste nel mangiare sempre piatti equilibrati con una porzione di carboidrati, una di proteine, due di verdure e un cucchiaio di grasso. I risultati non tarderanno ad arrivare

5 call per Get It! Intervista a Rinaldo Canzi sul tema terzo settore

L’advisor di Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore a StartupItalia!: “Nel nostro Paese ancora troppe poche esperienze nel terzo settore ma adesso qualcosa inizia finalmente a muoversi”