La nuova patria del venture capitalism spiegata in 5 infografiche

Viaggio nelle terre d’Oriente dove i megaround da 100 milioni sono diventati incredibilmente comuni. Cina e India guidano il mercato del venture globale. Ecco perché in uno studio di CB-Insight riassunto in infografiche

asia-top-deals-q315 asia-most-active-vcs-q315 asia-quarterly-funding-q315 china-funding-q315 india-funding-q315

Ti potrebbe interessare anche

“Così aprirò alle startup italiane le porte della Grande Mela”

Intervista a Gianluca Galletto, 45 anni, tarantino da poco Responsabile per i rapporti internazionali (e le startup) nel comune di New York City

10 libri che ogni startupper deve assolutamente avere sul comodino

Letture consigliate agli startupper (rigorosamente in inglese) per crescere professionalmente e capire come funziona il mondo del business

13 cose che un incubatore di startup fa meglio di un acceleratore

I programmi brevi di accelerazione non funzionano. Il modello di incubazione deve cambiare. Ecco dove un incubatore di startup riesce a fare meglio

16 domande che avreste voluto fare all’investitore più importante in circolazione

In una sessione di domande con Product Hunt, Ben Horowitz ha risposto ad alcune domande sui temi startup e investimenti. E va dritto al punto

UXGO: la startup che crea un sito web a partire da un mazzo di carte

UXGO è un’azienda che spinge sull’innovazione in un settore considerato tutto sommato senza idee particolari, rivoluzionando il workflow del web designer e del front-end developer e favorendo un dialogo con il cliente per la costruzione di un sito con meno dispendio di tempo e denaro. 

Omnidermal Biomedics vince il Premio Leonardo Startup 2018

Il Comitato Leonardo, in collaborazione con il MISE e l’Agenzia ICE, ha assegnato il riconoscimento alla startup nata come frutto della ricerca del Politecnico di Torino. Omnidermal ha sviluppato il “Wound Viewer”, dispositivo medico capace di acquisire e processare le immagini di ulcere cutanee grazie alla Intelligenza Artificiale.