Donadon in Borsa col trattore. Foto

Oggi è stato il debutto di H-Farm in Borsa. Un altro pezzo di economia digitale sbarca a Piazza Affari. Il racconto in 10 foto

Oggi è stato il debutto di H-Farm in Borsa. Un altro pezzo di economia digitale sbarca a Piazza Affari. Le contrattazioni sono cominciate alle 9 e si sono chiuse nel pomeriggio. Il prezzo per azione non ha subito come prevedibile variazioni. Non era prevista alcuna offerta al pubblico di azioni né in Italia né all’estero. Qui una selezione di foto pubblicate su Facebook da H-Farm, dove il trattorino rosso di Riccardo Donadon e co. gira con il team di fronte il dito medio di Cattelan.

 

Ti potrebbe interessare anche

360.000 dollari in un week end?

Scade lunedì la prima edizione di 360 by 360 Competition

Donadon cambia tutto: «Ecco la mia nuova H-Farm, dal mercato 30 milioni»

Nuovo piano industriale e nuova struttura per H-Farm. Al lato venture si affiancheranno quello education e formazione per imprese. IPO per 30 milioni. Sale a bordo anche Roberto Bonanzinga (ex Belderton Capital)

Donadon conferma: «Quoto in Borsa H-Farm e lascio Italia Startup»

Riccardo Donadon ha confermato l’intenzione di quotare in borsa H-Farm e di lasciare di Italia Startup, che a giugno avrà un nuovo presidente.

H-Farm debutta in Borsa il 13 novembre

H-Farm sarà quotata in Borsa. 20 milioni di azioni (a 1 euro) per il 19% della società

Due italiani tra i migliori 11 al mondo secondo Nature

Silvia Marchesan e Giorgio Vacchiano sono tra gli undici ricercatori emergenti che “stanno lasciando il segno e hanno il mondo ai loro piedi”. Afferma la prestigiosa rivista scientifica Nature

Trapiantati sterno e costole in 3D. Prima volta in Italia

Operazione record presso l’Istituto ortopedico Rizzoli di Bologna. Un impianto in lega di titanio stampato in 3D è stato sostituito allo sterno. Un successo per la medicina italiana