L’origine del venture capital, spiegata in 10 righe

Come è nato il venture capital, l’origine spiegata in modo diretta e quale è il ruolo dello stato nella crescita delle startup

Spesso sento commenti sul fatto che il venture dovrebbe essere finanziato dai privati. In parte è così ma larga parte sono in tutto il mondo investitori di natura pubblica a muovere il venture capital e fornire i capitali per le startup: fondi pensione e fondi previdenziali, fondazioni di ricerca e universitarie, etc. Negli USA il venture è partito quando nel 1978 grazie al passaggio pochi anni prima di una regola che consentiva ai fondi pensione di investire in venture. Ancora oggi uno dei principali investitori di venture in America è Calpers, fondo pensione dei dipendenti dello Stato della California.

Ti potrebbe interessare anche

10 libri che ogni startupper deve assolutamente avere sul comodino

Letture consigliate agli startupper (rigorosamente in inglese) per crescere professionalmente e capire come funziona il mondo del business

11 startup che ti fregheranno il lavoro nei prossimi anni, ma è molto meglio così

Alcuni lavori andranno persi, molti altri se ne creeranno. La rivoluzione dei robot spiegata attraverso 11 startup che ne hanno creato uno in grado di sostituire il lavoro di uomo

16 domande che avreste voluto fare all’investitore più importante in circolazione

In una sessione di domande con Product Hunt, Ben Horowitz ha risposto ad alcune domande sui temi startup e investimenti. E va dritto al punto

16 trend che i venture della silicon valley tengono d’occhio

L’influenza di Marc Andreessen e Ben Horowirz nel mondo dell’information technology, raccontata in un post a cura di TIM #WCAP dove si spiega perché è questo il modello da seguire anche in Italia

Facebook, dal 25 maggio per gli under 15 cambia tutto

Allo stato attuale per iscriversi a Facebook bisognerebbe avere 13 anni ma già a dieci anni molti bambini accedono al social dichiarandosi più grandi. Nessun accorgimento sembra essere davvero utile

Facebook fa i conti con Cambridge Analytica e la trimestrale: utili in crescita

Altro che scandali e pessimismo. Il social fa sempre più iscritti, anche se ammette potrebbe fare qualcosa di più per migliorare l’esperienza utente. A crescere soprattutto la pubblicità che nel primo trimestre ha raggiunto gli 11,8 miliardi

La dieta più semplice del mondo si fa con quattro pugni di cibo nel piatto

La dietologa olandese Suzy Wegel ha provato su se stessa un regime alimentare che consiste nel mangiare sempre piatti equilibrati con una porzione di carboidrati, una di proteine, due di verdure e un cucchiaio di grasso. I risultati non tarderanno ad arrivare

5 call per Get It! Intervista a Rinaldo Canzi sul tema terzo settore

L’advisor di Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore a StartupItalia!: “Nel nostro Paese ancora troppe poche esperienze nel terzo settore ma adesso qualcosa inizia finalmente a muoversi”