Fino a 50K per 12 startup: nuovo bando di Innovation Factory

IFchallenge è un bando per la creazione e lo sviluppo di startup innovative. Aperto fino al 15 dicembre 2015

Innovation Factory, l’incubatore certificato di AREA Science Park, lancia IFchallenge, programma di sostegno alla creazione e allo sviluppo di startup innovative. Due le sezioni del bando aperto fino al prossimo 15 dicembre. La prima è dedicata alla creazione di nuove startup, la seconda ad accelerare lo sviluppo di start up innovative già costituite.

IF investirà risorse proprie per sostenere lo sviluppo delle startup selezionate. IFchallenge mette a disposizione: un programma di accelerazione; servizi di accompagnamento, “in-kind”; apporto di capitale nelle start up per un importo massimo di 50.000 euro a impresa, acquisendo quote di minoranza.

Innovation Factory_IFChallenge

Una prima fase prevede l’individuazione di un numero massimo si 6 progetti imprenditoriali e 6 aziende già costituite ritenuti più interessanti, che accederanno ad un programma di accelerazione dell’iniziativa imprenditoriale. Con la seconda fase si sceglieranno tra questi i migliori 2 progetti d’impresa e la miglior startup nei quali IF Investirà nel capitale societario a fronte di una partecipazione di minoranza. Maggiori informazioni e scheda di partecipazione sul sito.

Con la sua metodologia di intervento, che va dalla validazione del business plan all’accelerazione d’impresa, lnnovation Factory accompagna lo startupper lungo il suo personale percorso di sviluppo, consentendogli di affrontare tutti gli aspetti del progetto imprenditoriale. Ad oggi sono oltre 1500 i progetti d’impresa valutati, 195 i percorsi di valorizzazione di idee imprenditoriali avviati, 45 le nuove imprese costituite, di cui 16 vedono IF come co-founder.

Amazon dona una biblioteca ibrida ad Amatrice

Inaugurata in sei moduli container nel cuore della città rasa al suolo dal terremoto una sala per la lettura di ebook sui Kindle e per l’ascolto di audiolibri sui tablet Audible, senza dimenticare i volumi cartacei

La dieta più semplice del mondo si fa con quattro pugni di cibo nel piatto

La dietologa olandese Suzy Wegel ha provato su se stessa un regime alimentare che consiste nel mangiare sempre piatti equilibrati con una porzione di carboidrati, una di proteine, due di verdure e un cucchiaio di grasso. I risultati non tarderanno ad arrivare