Ecco le startup vincitrici del concorso Edison Pulse (e di 200 mila euro)

Sono My Snow Maps e Last Minute Sotto Casa le startup che si sono aggiudicate il premio messo in palio da Edison Pulse

Nella cornice di Palazzo Edison in Foro Bonaparte a Milano, sono state presentate le 10 startup finaliste della seconda edizione di Edison Pulse, il contest dedicato alle giovani imprese, al mondo della ricerca e al no profit.

edison

My Snow Maps e Last Minute Sotto Casa si sono aggiudicate il consistente premio in denaro, 100 mila euro a testa, ma soprattutto il sostegno e la consulenza del team Edison che mette a loro disposizione strumenti e professionalità. Last Minute Sotto Casa, (ne avevamo parlato qui ) nasce nell’Incubatore del Politecnico di Torino con lo scopo di contrastare lo spreco alimentare tramite una app che consente ai negozi di generi alimentari di mettere in vendita il cibo rimasto invenduto a prezzi scontati. My Snow Maps, startup di Trento ha sviluppato un innovativo sistema di calcolo in grado di prevedere il comportamento della neve e le portate dei corsi d’acqua.

Due le menzioni speciali per quei progetti che si sono contesi fino all’ultimo la vittoria: Wind City (per il settore energia) che he brevettato una mini-turbina eolica capace di catturare i venti irregolari delle città e Orange Fiber, la startup che sviluppa tessuti a partire dagli scarti degli agrumi.

La cerimonia di premiazione è stata anche l’occasione per lanciare l’edizione 2016 di Edison Pulse che aggiunge al contest tre nuove categorie: Internet of Things, Low Carbon City, per le proposte volte a migliorare la vivibilità delle città attraverso l’efficienza energetica, e Sharing Economy per tutti quei progetti in grado di generare benefici economici o sociali per la collettività.

Già oggi è possibile scaricare il bando su www.edisonpulse.it/2016/, le iscrizioni invece saranno ufficialmente aperte dal 13 gennaio al 20 aprile 2016.

Ti potrebbe interessare anche

Le 5 migliori startup italiane del food (da Cortilia a wineOwine)

L’elenco, i numeri, i dipendenti, le idee, i finanziamenti delle migliori aziende di food su cui puntare nel 2015

13 milioni a chi fa innovazione: così la Calabria investe sul proprio futuro

Grazie ai fondi Ue la regione è riuscita a finanziare imprese e startup innovative. E la Calabria si riporta nella media italiana (e europea)

Marchionne, oltre gli schemi dell’innovazione del XXI secolo

Accade che sabato 21 luglio 2018 Mike Manley succede a Sergio Marchionne (dopo 14 anni). Dopo un CdA d’urgenza convocato nel pomeriggio al Lingotto, nello storico quartier generale di via Nizza 250

Open Innovation Club, startup e big company scrivono insieme il futuro

Ospite di Enel, prende il via il programma d’incontri rivolti a imprese e PA per confrontarsi sulle best practices innovative da applicare. Tra i soci grandi realtà come TIM, Cisco, Ferrovie dello Stato e Google