Invitalia Ventures investe nelle prime tre startup 3,5 milioni

Invitalia Ventures ha appena annunciato i primi 3 investimenti. E un quarto in arrivo. Si tratta di 3,5 milioni in startup, al 25% con altri investitori, per un totale di 14 milioni

Lo avevano annunciato dal profilo Twitter ufficiale di Invitalia Ventures: «Il cda ha approvato i primi 3 investimenti» preannunciando che sarebbero potuti diventare 4. «Shortly». E sono diventati 4 appunto. Da quanto risulta a StartupItalia! si tratta di investimenti complessivi da 3,5 milioni di euro in 4 startup. Investimenti fatti con altri investitori privati, come nella natura del fondo guidato da Salvo Mizzi. Ancora top secret i nomi. Il perché è presto detto.

Gli investimenti sono in fase di closing, e i più sgamati sapranno che in questa fase tutto può saltare all’ultimo momento. Secondo quanto risulta a StartupItalia si tratta di investimenti fatti al 25% con altri investitori. Per un importo complessivo di circa 14 milioni  di euro. Di fatto una bella leva per l’ecosistema se si considera che l’anno scorso gli investitori istituzionali in Italia hanno investito circa 64 milioni di euro (dati Italia Startup), rappresentando quasi il 25% degli investimenti nel 2014.

Arcangelo Rociola
@arcamasilum

Per approfondire:

1) Nasce Invitalia Ventures, un fondo da 50 milioni per le startup italiane

2) Invitalia Ventures sarà guidato da Salvo Mizzi, perché è l’uomo giusto 

3) Invitalia Ventures fa en plain degli investitori italiani

Together Price, round e nuovo CTO

Aumento di capitale da 400mila euro. In totale, la startup nata nel 2017 ha superato il milione. Ora ha in programma di guardare al fintech con lo sviluppo di un prodotto finanziario