360 Capital lancia un fondo da 35 milioni, investirà da 300K a 1M in startup

La società di venture capital attiva soprattutto in Francia e in Italia ha lanciato un fondo di 35 milioni di euro dedicato alle startup in fase di seed

La società di venture capital europea 360 Capital Partners ha lanciato un fondo di 35 milioni di euro dedicato alle startup in fase di seed. Sostenuta da investitori tra cui l’assicuratore nazionale MAIF, la banca francese Société Générale, Groupe Rocher, Thuasne, BPI France (FNA) e da business angels e mentors europei e americani 360 Square si concentra sugli investimenti dai 300 mila euro al milione di euro nei confronti delle startup in fase di seed in Francia e nel resto d’Europa.

fausto boni, 360 capital

Fausto Boni, 360 Capital

Guidato da Paul Degueuse, General Partner, and François Collet, Partner, il team ha già selezionato alcuni investimenti che verranno resi pubblici all’inizio del 2016. Lanciata nel 1997, 360 Capital Partners investe in Francia, Italia e in tutta Europa dai suoi uffici di Parigi, Milano e Berlino. Ad oggi ha effettuato più di 80 investimenti inclusi MutuiOnline, Yoox, YellowKorner e Leetchi.

L’azienda ha attualmente oltre 300 milioni in totale di fondi in gestione.  360 Capital Partners, che ha tra i co-ounder e General Partner Fausto Boni, investirà quote che andranno tra i 300mila euro e il milione di euro in startup in fase seed in Francia e nel resto d’Europa. Da quanto risulta, sono già stati selezionati alcuni investimenti, che saranno tutti resi pubblici all’inizio del 2016.  360 Square è il sesto fondo della società e porta a 300 milioni di euro la cifra totale dei fondi gestiti da 360 Capital Partners.

La Consob apre alle ICO e definisce le cripto-attività

Qual è l’approccio e l’indirizzo che l’Autorità ha dato alla consultazione pubblica sul tema delle criptovalute? Limiti e prospettive di un regolamento che potrebbe finalmente aprire l’Italia al mercato globale delle ICO

TransferWise, nuovo maxiround da 292 milioni di dollari

L’unicorno fintech sale così a una valutazione di 3,5 miliardi di dollari: ecco tutti i numeri della piattaforma per trasferire denaro oltre confine (e non solo)

Impossible Foods, dopo l’hamburger ecco la neosalsiccia

La startup californiana, appena sbarcata da burger King con le sue polpette basate su proteine vegetali ma dal sapore simile alla vera carne, prepara nuovi prodotti

Torino, siglato l’accordo per un hub internazionale dell’innovazione alle OGR

Stimolare la ricerca ma anche attrarre startup e investimenti in fondi tech: questi gli obiettivi dell’accordo siglato da Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Intesa Sanpaolo Innovation Center.