BorsadelCredito.it chiude un round da 1M con P101

BorsadelCredito.it ha recentemente ottenuto da Banca d’Italia la licenza come primo operatore per le aziende in Italia e ha aperto la piattaforma per il P2P lending

P101, società di venture capital specializzata in investimenti in società digital e technology driven investe 1 milione di euro in BorsadelCredito.it, il primo marketplace-lending italiano totalmente online, dove aziende e risparmiatori collaborano per ottenere credito e far crescere i propri risparmi supportando le PMI italiane.

Investment budget local government

Fondata nell’ottobre 2013 come piattaforma digitale di brokeraggio per il credito alle aziende e guidata da Ivan Pellegrini, CEO, and Antonio Lafiosca, COO, BorsadelCredito.it ha recentemente ottenuto da Banca d’Italia la licenza come primo operatore per le aziende in Italia e ha aperto la piattaforma per il P2P lending che permette di richiedere e ricevere un prestito entro 3 giorni lavorativi.

Lanciata nell’ottobre del 2015 la piattaforma ha fornito circa 450 mila euro via 38 prestiti con un tasso di interesse medio 5,03 %.

Attraverso il nuovo capitale disponibile la società ha come obiettivo principale l’ulteriore sviluppo del servizio ed il consolidamento a livello nazionale per poter cogliere a pieno l’esponenziale crescita del P2P lending, che nel 2015 supererà i 30 mld di dollari (+300% di volumi rispetto al 2014).

Community, Engagement e Design: gli ingredienti per co-creare al meglio insieme ai tuoi clienti

Giuseppe Montella a ottobre 2018 entra in illimity come Head of Design con l’obiettivo di disegnare un’experience differenziante per una banca di nuovo paradigma, all’insegna del coinvolgimento dei clienti, prototipazione e continua sperimentazione

Dalla paura della flebo un’intuizione per aiutare i bambini malati: Medi Teddy

Una ragazzina di appena 12 anni, Ella Cusano, ha avuto l’idea di trasformare il suo orsacchiotto in uno stratagemma per nascondere la sacca delle sue trasfusioni che tanto le facevano impressione. Da lì l’idea di diffondere il suo diversivo a molti pazienti della sua età

Emirati Arabi, Pure Harvest: il nuovo petrolio sono i pomodori

Le condizioni climatiche proibitive costringono il Paese a fare massicce importazioni di frutta e verdura. Una startup promette di far nascere i pomodori nel deserto