25 mila euro per una cena con Zacconi (Candy Crush). Vince l’asta un trentenne di Padova

Su CharityStars un’asta d’eccezione con l’ideatore di Candy Crush protagonista di un’exit da 5,9 miliardi. Se l’è aggiudicata il cofounder di Bending Spoons

25.500 euro è la cifra offerta per aggudicarsi un business lunch con Riccardo Zacconi, Fondatore di King Digital Entertainment e ideatore di Candy Crush Saga, venduta lo scorso novembre per 5,9 miliardi ad Activision.

Il pranzo all’asta è stato proposto da CharityStars, startup specializzata nel mettere all’incanto oggetti ed esperienze che coinvolgono personaggi famosi e grandi aziende per devolvere in beneficenza i proventi raccolti. Nello specifico Zacconi ha scelto di sostenere la Casa Pediatrica del Fatebenefratelli di Milano.

zacconi

L’asta online è partita alla fine di dicembre da una base minima di 500 euro e si è chiusa da poco ad una cifra 50 volte superiore; oltre 144 i rilanci per assicurarsi l’esperienza che si svolgerà a Londra. Se l’è aggiudicata Francesco Patarnello, 30 anni, padovano di base a Copenhagen, cofounder di Bending Spoons, azienda di software che da poco aperto una sede a Milano. Lui ha nominalmente partecipato all’asta ma è l’intera azienda ad essere coinvolta. «Zacconi è un imprenditore eccezionale che sta vendendo la sua azienda per 5,9 miliardi di dollari. Conoscerlo è d’obbligo. Con questa donazione sono davvero felice di aiutare i bambini e i ragazzi che vivono nella casa pediatrica del Fatebenefratelli di Milano» ha detto Patarnello poco dopo essersi aggiudicato l’asta. 

Non è la prima volta che un imprenditore si mette all’asta sul portale italiano che in due anni di attività ha già raccolto oltre 3 milioni di euro a favore di 250 associazioni non profit. Oscar Farinetti, Riccardo Illy, Ennio Doris e Guido Martinetti per citarne alcuni.

Ti potrebbe interessare anche

Così Stoccolma è diventata la capitale delle startup europee

Un reportage del Telegraph racconta come Stoccolma negli anni abbia puntato sul digitale e contribuito a far crescere un’ecosistema d’eccellenza in Europa. Ne abbiamo sintetizzato le cause

Diventare una fabbrica di unicorni digitalizzando una nazione. Il capolavoro di Stoccolma, in pillole

Gli elementi di un successo spiegati punto per punto, dalle tasse, a internet alle infrastrutture: così la Svezia è diventata la patria degli unicorni (con qualche difetto anche simile all’Italia)

King Digital di Riccardo Zacconi venduta per 5.9 miliardi ad Activision

King Digital, la società che produce Candy Crush Saga di Riccardo Zacconi, è stata venduta per 5.9 miliardi ad Activision, la società USA di Call of Duty

Amazon dona una biblioteca ibrida ad Amatrice

Inaugurata in sei moduli container nel cuore della città rasa al suolo dal terremoto una sala per la lettura di ebook sui Kindle e per l’ascolto di audiolibri sui tablet Audible, senza dimenticare i volumi cartacei

La dieta più semplice del mondo si fa con quattro pugni di cibo nel piatto

La dietologa olandese Suzy Wegel ha provato su se stessa un regime alimentare che consiste nel mangiare sempre piatti equilibrati con una porzione di carboidrati, una di proteine, due di verdure e un cucchiaio di grasso. I risultati non tarderanno ad arrivare