SI startup contest/Shoozy

Citroën Créative Technologie entra nel vivo: presentiamo le startup che si contenderanno i tre premi. Leggi, guarda e poi vota la tua preferita

vota snoozy 600x400

Prendi un social network, una piattaforma di cuponing, un portale di e-commerce e piccoli, medi o grandi negozi di scarpe. Nasce così Shoozy, dall’unione di questi elementi e dalla volontà di «creare un collegamento fra web, mobile e vendita fisica», come spiega a StartupItalia! il Ceo e co-fondatore, Umberto Canessa.

Il servizio viene veicolato da un’applicazione mobile, in questi giorni la versione beta per iOs è stata messa a disposizione di un’utenza selezionata, e da una soluzione web-based che permetta ai commercianti di gestire il proprio profilo e monitorare le prestazioni dei prodotti. All’utente che scarica l’app vengono proposti una serie di modelli di scarpe, così da iniziare a conoscere le sue preferenze e profilare i messaggi successivi. Si può procedere con ricerche per modello, distanza dal negozio che vende la scarpa o caratteristiche della stessa.

«Chi diventerà più influente attraverso la condivisione dei suoi acquisti e l’interazione con gli altri utenti, avrà accesso a sconti e agevolazioni», spiega Canessa. E torna a sottolineare l’importanza del rapporto con i rivenditori: Shoozy vuole andare oltre «il 70% di resto accumulato da Zalando con la vendita di scarpe online». Vuole velocizzare la circolazione delle informazioni grazie a mobile e Internet, ma di fatto riportarci al classico gesto di provare la calzatura nel negozio vero e proprio. Fornendo in questo modo una nuova e ulteriore vetrina agli esercenti del settore.

Per arrivare a concludere lo sviluppo dell’applicazione, Canessa e i suoi compagni d’avventura Alberto Loddo (Cfo), Maurizio Di Caprio (Coo) e Christian Sarlvaneschi (capo sviluppatore) hanno beneficiato del supporto economico di due investitori britannici, che hanno messo sul piatto 20mila euro. Adesso, con i primi passi della beta e la successiva disponibilità della versione iOs e di quelle per gli altri sistemi operativi, si inizia a fare sul serio.

Guarda la videintervista, e vota la tua startup preferita su http://www.startupitalia.eu/it/citroen/concorso.

Shoozy from StartupItalia! on Vimeo.

Investimenti nel FoodTech, il food delivery piglia tutto

Il food delivery in Europa ha assorbito la metà degli investimenti dei VC, ma rappresenta solo l’1,5% del food retail. E se si guarda al mercato globale, dal campo alla tavola, gli spazi di innovazione sono enormi. Il report di Five Seasons Ventures

Smart city, Oracle Italia presenta il modello Proxima

Oracle ha mostrato al grande pubblico della Maker Faire Rome 2018 una città-tipo costruita con il Lego. Per spiegare come sarà l’agglomerato urbano governato con il cloud e l’intelligenza artificiale.