Smemorato? Ricordati di noi

Troppe cose da fare e non te le ricordi tutte? Ecco Smemorato, l’app gratuita che ti aiuta ad organizzare meglio la tua vita

Abbiamo avuto l’idea tre anni fa, semplicemente vivendo e lavorando con la gente tra la gente.
Abbiamo notato che molti saltano gli appuntamenti, dimenticano i figli a scuola, fanno la spesa prendendo solo la metà di ciò che serve… sono sobbissati dalle cose da ricordare!

Dopo tre anni di sviluppo abbiamo messo in piedi la nostra startup Smemorato, abbiamo ottenuto persino dei finanziamenti per la nostra idea.

Oggi nel 2013 ci siamo anche noi nel mondo delle applicazioni web e la nostra è gratuita e tutta made in Italy.
Cosa fa? Aiuta a ricordare gli impegni, a gestire e organizzare le informazioni personali, la documentazione importante, organizza le scadenze con un servizio di reminder programmabile dall’utente.

C’è già? Sì, ci sono molti tool online che fanno servizi simili, ma il nostro è speciale perché è stato cucito su misura. Abbiamo lavorato per costruire delle schede tematiche già organizzate e preimpostate, per facilitare il più possibile la vita degli smemorati. Abbiamo inserito tutti i nomi degli animali, tutti i mezzi di trasporto, tutte le compagnie assicurative.

Basta scegliere la smemoria e riempirla con i dati della nostra vita, allegarci i documenti correlati e programmare la scadenza per ricevere il promemoria via email.

Ora abbiamo costituito la nostra srl, Smemorato life memories, e ci stiamo dando da fare per farla conoscere e migliorarla il più possibile. Obbiettivo? 5.000 iscritti entro gennaio. E l’app Android e iOS nei prossimi mesi.

Roberta Camuffo

Calenda: “Tassare i robot? Bisogna governare la rivoluzione” I temi del G7 e dell’I-7 di Torino

Si apre il sipario sulla “Innovation Week italian”: sei giorni alla Reggia di Venaria, nei quali i ministri si trovano per parlare di industria, scienza e lavoro. Parallelemente al G7 si è aperto anche l’I-7 il summit guidato da Diego Piacentini e che riunisce 48 esperti di innovazione provenienti da tutto il mondo

Blockchain, tutto quello che c’è da sapere sulla tecnologia alla base dei bitcoin

Anche chi non condivide fino in fondo l’entusiasmo dei due autori canadesi, non può essere cieco di fronte alla capacità della tecnologia di adattarsi a un’infinità di usi in campi diversissimi tra loro: dalla finanza, al retail, passando per assicurazione e sanità. Ecco una guida per capire cos’è la blockchain e perché rappresenta il futuro della Rete

Parole O_stili, il manifesto per la cultura digitale arriva in classe

In pochi mesi è nato un movimento virale che vuole cambiare il modo di comunicare in rete. Il Manifesto si sta diffondendo nelle classi anche grazie alle agende che Mondadori Education ha realizzato in collaborazione con Parole O_stili