Normativa

Bandi più semplici, meno errori: Lazio prima regione ad adottare GecoWeb (ecco come funziona)

Il direttore generale di Lazio Innova, Andrea Ciampalini, spiega come grazie a questo nuovo sistema di gestione totalmente digitale si potrà risparmiare fino al 30% di tempo

di Mariachiara Furlò
Normativa

Cosa è il Patent Box e cosa ne pensano gli startupper italiani all’estero (dove c’è da anni)

L’agevolazione fiscale per chi produce reddito sfruttando la proprietà intellettuale raccontata dagli italiani che fanno startup all’estero. Una norma attesa da chi fa innovazione in Italia

di Mariachiara Furlò
Normativa

Avvocati e notai sono un costo più che risorsa per chi fa startup

Secondo uno studio della Banca Mondiale le terze parti rallentano troppo chi vuole fare impresa e startup: i numeri e le ragioni dello studio Doing Business 2015

di Mariachiara Furlò
Generale

Meno costi per aprire startup (stesse tasse) e smart working. La nuova legge di stabilità, spiegata.

Abbiamo letto bene cosa prevede per le startup la nuova Stabilità. E’ vero che aprire un’attività/partita Iva (non solo un’impresa innovativa) costerà meno, ma le tasse non scendono. Arriva però lo smart working: capiamo cos’è e perché può essere utile anche alle startup

di Mariachiara Furlò
Normativa

Effetto Expo: sono già qui le prime startup “immigrate” (e perché Startup Visa ci farà davvero bene)

L’arrivo delle startup straniere può essere una risorsa per tutto l’ecosistema delle startup italiane. A Expo Corbetta e Bicocchi Pichi hanno parlato di Startup Visa, il programma del Governo per attrarre in Italia startup da tutto il mondo. E ci sono già i primi casi di successo

di Emanuela Perinetti
Normativa

Sconti fiscali alle startup: il Governo abbassa l’aliquota dal 10 al 5 percento

Le nuove misure saranno contenute in un disegno di legge collegato alla Stabilità, l’obbiettivo è favorire la crescita delle startup innovative

di Cinzia Franceschini
News

Albergatori liberi di alleggerire le tariffe per chi prenota online, ottima notizia per le startup

Una norma del Governo prevede il divieto del Parity Rate e rende liberi gli albergatori di applicare tariffe inferiori rispetto agli interemediari terzi, come Booking.com, una buona notizia per le startup

di Mariachiara Furlò
News

Le startup da grandi diventano Pmi innovative: cosa c’è da sapere

Cosa sono le Pmi innovative, la categoria del ministero dello Sviluppo economico per agevolare chi in Italia fa innovazione nelle imprese. Il registro, il sito, e tutte le novità nei decreti attuativi dell’Investment compact

di Mariachiara Furlò
Normativa

Come funziona il credito d’imposta in Italia (e perché nel resto d’Europa è meglio)

E’ un grande passo avanti. Agevolare chi investe in ricerca e sviluppo è bene, ma il credito d’imposta in Europa è diverso, e funziona meglio. Luci e ombre di un’opportunità che l’Italia aspettava da tanto

di Mariachiara Furlò
Normativa

5 novità importanti per le startup contenute nell’Investment Compact

Per le startup addio al notaio e costituzione gratis online. La permanenza nel registro speciale si estende a 5 anni. Nasce il portale unico dei bandi per le startup. Il crowdfunding si estende anche alle società di investimenti. L’Italia delle startup cambia pelle.

di Arcangelo Rociola
Normativa

Come pagare dipendenti e collaboratori in equity, una guida

Pagare in equity chi lavora per una startup è possibile. Il ministero dello Sviluppo spiega come fare, e perché si tratta di una piccola rivoluzione per come intendiamo i rapporti nel team e il senso di appartenenza all’azienda

di Mariachiara Furlò
Normativa

Tutto sul credito d’imposta e perché per le startup è una buona notizia

La norma è prevista nella legge di Stabilità e riguarda le aziende che investono in ricerca e sviluppo: prevede un buono fino al 50% dell’investimento effettuato.

di Mariachiara Furlò
Normativa

Meno obblighi per le startup grazie ad una mail. Corbetta (Mise): “Ecco un buon modello di semplificazione”

Tutto è nato da una mail. Se le startup da oggi potranno ridurre da tre a due le comunicazioni annuali sul proprio stato di salute al Registro delle imprese lo si deve ad una mail inviata qualche mese fa a [email protected] Ma soprattutto ad un circolo virtuoso che ha coinvolto il ministero dello Sviluppo economico,… Read more »

di Arcangelo Rociola