Successi

Una startup italiana sbanca un premio delle Nazioni Unite, è Orange Fiber

Sei finaliste, due italiane, e alla fine è arrivato il trionfo per Orange Fiber, la startup catanese che ha creato abiti dalle bucce delle arance. Un trionfo per l’Italia, e una nuova prospettiva di crescita per le fondatrici

di Arcangelo Rociola
Successi

Colpo per Inventia! 750K di investimento e trionfa agli oscar Cool Vendor di Gartner

La startup Inventia fondata nel 2012 ha ottenuto 750 mila euro da IAG, qualche giorno dopo aver sbancato gli oscar della società di ricerca e consulenza focalizzata sul mercato digitale Gartner

di Redazione
Successi

All’IoT di Berlino trionfa una startup pugliese, il guanto smart dbGlove

INTACT Healtcare, startup pugliese, trionfa alla competition berlinese sull’internet of things. Il suo guanto per ciechi, dbGlove, ha convinto Berlino e ora punta a fare lo stesso a Londra.

di Alessandro Frau
Successi

La toscana BrainControl vince il premio IoT di Reply: è la migliore startup health al mondo

La startup senese che migliora la vita ai malati di Sla, ha ricevuto il premio “IoT Best in Breed”, assegnato dall’incubatore britannico Breed to Reply. È stata scelta tra 130 candidature arrivate da tutto il mondo

di Alessandro Frau
Successi

Come diventare una multinazionale in 12 mesi: il modello Helpling (e Rocket Internet)

Nata a Berlino meno di un anno fa, è diventata un modello che si è allargato a 12 paesi e 200 città. Storia di Helpling e diventata una multinazionale con Rocket Internet. E in arrivo un secondo round da decine di milioni

di Filippo Santelli
Successi

«Così ho venduto (via Skype) la mia startup a una multinazionale»

L’arrivo in Italia dalla Corea. Gli articoli di TechCrunch, i contatti con la Germania, il ruolo di Linkedin (e quello di Skype). L’exit di Cibando comprata da Zomato raccontata da Guk Kim che presenta la nuova app

di Arcangelo Rociola
Successi

5 milioni per Musement! Il 2015 ancora nel segno di food e del turismo digitale

La startup del turismo annuncia la raccolta di 5 milioni di euro nel suo secondo round di investimento. Su #VeryBello aveva detto: «Pronti a condividere con il ministero la nostra tecnologia, anche gratis»

di Redazione