Spark The Milan Charter

#SparkTheMilanCharter is a workshop session with more than 100 Innovators (students, startuppers, policy makers, NGOs, academics, etc..) that will gather to define guidelines/ideas on how digital technology can ensure the right to food for future generations.

The event, held at the EXPO Conference Centre on September 28 with the participation of Maurizio Martina, the Italian Ministry of Agriculture, Food and Forestry Policies, will offer up to 6 different parallel workshop session, mixing Italian and International attendees.

img_spark

The table workshops will cover three main themes:

Main Themes

FOOD AND AGRICOLTURE
– Smart production systems for food safety and traceability
– A new, shared awareness: the role of internet and technology in food education

SMART CITY & SHARING ECONOMY
– Rethink, regenerate and reuse: the future for sustainable economy
– Overcoming the digital and data wall: technology for all

SUSTAINABLE DEVELOPMENT
– Technologies to enable the water, food and energy nexus
– Empowering the value of biodiversity through technology

Objective

During the day, the Innovators will work with special facilitators to enrich the Milan Charter and create an output that will be shared with relevant institutions and political stakeholders.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai banchi di scuola al pitch. I finalisti del progetto “A Scuola di Startup” a DigithON 2017

Il progetto realizzato da AuLab ha coinvolto per il terzo anno consecutivo studenti delle scuole secondarie superiori. Il team vincitore sarà premiato dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Bari e Bat. Abbiamo intervistato Davide Neve, CEO di AuLab

Imparare a guidare con la realtà virtuale e aumentata. Il progetto di Guida e Vai

Salvatore Ambrosino, cofondatore e direttore commerciale di Guida e Vai, ha ideato un nuovo sistema di insegnamento per preparare all’esame di teoria le nuove generazioni. I ragazzi potranno simulare con smartphone e visore le situazioni che potrebbero incontrare su strada

Il food italiano parte alla conquista della Cina con la startup Ventuno

Le sorelle Di Franco hanno inventato un modo per presentare l’italian food all’estero: eleganti box a tema regionale con prodotti locali. E ora la piattaforma sarà una delle dieci finaliste dell’Italian Scaleup Initiative in China

Hephaestus Venture, il fondo che porta le startup italiane in Brasile

Il fondo ha la missione di supportare le startup nei processi di internazionalizzazione verso il Brasile, un mercato emergente e in forte crescita, se si pensa che il 57.4% dei finanziamenti in America Latina si concentra in questo Paese.