Il lancio di una startup acquistata da Amazon. La video intervista

Dall’ingresso sul mercato all’acquisizione da parte del colosso americano: così Vincenzo Di Nicola aveva lanciato GoPago due anni fa in Silicon Valley

In poco più di due anni, dal lancio sul mercato all’acquisizione da parte di un colosso dell’e-commerce: Amazon.
GoPago, startup che ha elaborato un innovativo sistema di pagamento attraverso smartphone, per evitare attese e code, prima del grande salto era stata adottata con successo da diversi operatori commerciali americani. L’annuncio dell’acquisizione è stato diffuso online con una nota informale mercoledì 11 dicembre 2013.
Vincenzo Di Nicola, co-fondatore e direttore tecnico di GoPago, in questa intervista a San Francisco a Italiani di Frontiera dell’estate 2011 aveva illustrato a Italiani di Frontiera il lancio sul mercato USA del loro prodotto, partito da Mountain View, Silicon Valley

 

La classifica degli atenei migliori in tema di occupabilità dei laureati

Il Mit di Boston, il Massachusetts Institute of Technology si conferma non solo il miglior ateneo del mondo in tema di ricerca e didattica, ma anche al primo posto per l’occupabilità dei suoi studenti dopo aver conseguito il titolo di studio

In arrivo lo spremiagrumi che trasforma le bucce di arancia in tazze (stampate in 3D)

Feel the Peel: è il primo spremiagrumi che trasforma le bucce di arancia in tazze usa e getta in cui bere il succo, il tutto grazie all’uso di una stampante 3D. Ideato dallo studio di design torinese Carlo Ratti e Associati con lo scopo di essere più ecosostenibili e attenti all’ambiente