Selfies. Tutti pazzi per la pioggia

A noi piace farci i fatti altrui, ma anche a voi ed è per questo che nasce Selfies, la rubrica quotidiana per impicciarsi delle vite semi-private dei capoccia del mondo startup

Odio la pioggia. E anche tutti voi. E nonostante ciò non riusciamo a fare a meno di parlarne. Ogni volta che il cielo decide di crollare su di noi in forma di acqua, tutti dobbiamo dire la nostra opinione. Come se non avessimo mai assistito ad un temporale e come se il solo fatto di lamentarsi del tempo possa contribuire a migliorarlo. Poi puntualmente più ne parliamo meno effetti benefici ci sono, ma non importa, ci piace parlarne. Come con il vicino che becchi in ascensore, come nei più imbarazzanti momenti di silenzio, come quando non sappiamo più di che parlare: il tempo è un ottimo argomento di conversazione. Anche sui social. Qualcuno per caso non si era ancora accorto che l’Italia è completamente zuppa e strafonda di acqua piovana? Qualcuno non ha ancora aperto la finestra per vedere la propria macchina sommersa sotto un metro e mezzo di pioggia? Ah, per fortuna ci sono i Selfies!

Ognuno reagisce a proprio modo alla pioggia.

AugustoCoppola

L’attendista.

Carnovale2

L’impavido.

ChiaraSpinelli

I curiosoni.

E la premurosa.

Francesca Romano

L’intraprendente.

Fusacchia2

Il battagliero.

Paki Russo

L’avvilito.

RobertoMacina

L’organizzato.

RobertoMagnifico

Il menefreghista.

GabrielePersi

Il simpaticone.

Ma il 31 gennaio non è fatto solo di maltempo. E’ fatto anche di eventi straordinari.

GianLuca Ranno

Gian Luca, hai scelto proprio il giorno giusto per decidere di pettinarti. Lo sai che con la pioggia i capelli si increspano?

AntonioSacchetti

Antonio, prova con un gin tonic, pare che con D’Ottavi abbia funzionato.

   GamePix

Il team di GamePix è chiaramente il nuovo testimonial di Nokia e Microsoft.

 Dattoli 

Tra i commenti: In entrambi i casi non sei tu a scegliere ma loro.

In entrambi i casi poi comandano loro.

Buon weekend!

Ti potrebbero interessare anche (e so che ti interessano) le puntate precedenti

Tutti i numeri del crowdfunding in Italia. E i consigli di chi lo studia. «L’idea vincente? Trasformare gli investitori in ambasciatori»

Più campagne, più portali, più investitori. E il tasso di successo si mantiene elevato. Il Politecnico di Milano presenta il quarto rapporto italiano sul crowdinvesting. Intervista a Giancarlo Giudici, direttore dell’Osservatorio Crowdinvesting

Gli studenti di Benevento conquistano il terzo posto nella competizione europea di educazione imprenditoriale

Con la loro startup Farm Animal Trade, gli studenti dell’ITIS Lucarelli di Benevento si aggiudicano la medaglia di bronzo della Junior Achievement Europe Company of the Year Competition, la competizione europea di educazione imprenditoriale

Pagamenti elettronici, i vantaggi del contactless

Praticità, sicurezza e convenienza spingono la diffusione dei New Digital Payment: tra cui spicca il pagamento a mezzo NFC. L’esempio di Visa, tra partnership e difesa del consumatore

Israele, le opportunità per le startup italiane

Considerata la Startup Nation per eccellenza, Israele incentiva lo sviluppo di startup sul suo territorio e la cooperazione internazionale. Ecco quello che c’é da sapere se si vuole collaborare con Tel Aviv