Edison Start Award: la pitch competition nazionale

Scadenza il 30 marzo per il bando Edison Start creato in occazione del 130° anniversario di Edison. Tre categorie ammesse: energia, sviluppo sociale e smart communities

Avete dato un occhio a Edison Start, la piattaforma digitale creata da Edison in occasione del suo 130° anniversario? Un portale interattivo per favorire il networking e forme di collaborazione, una vetrina di idee innovative, che possono essere consultate da enti e istituzioni. Su tale portale è presente il bando “Edison Start Award” che cerchiamo di riassumervi in poche righe.

Si rivolge a startup innovative, micro/piccole imprese e team di persone fisiche residenti in Italia che vogliano presentare iniziative imprenditoriali nelle seguenti categorie: energia (soluzioni e tecnologie innovative nell’ambito dell’energia, dell’efficienza energetica, dell’accesso all’energia da parte di categorie vulnerabili e delle fonti rinnovabili); sviluppo sociale (progetti e iniziative che abbiano un impatto sociale in termini di lotta alla povertà, miglioramento delle condizioni di vita, accesso ai diritti fondamentali, inclusione e integrazione della persona nel contesto sociale, culturale ed economico nel quale si svolge la sua esistenza); smart communities (progetti imprenditoriali che comportino un impatto positivo nell’ambito della qualità della vita domestica e della comunità a cui si appartiene).

Tutti i progetti dovranno caratterizzarsi per

a) innovazione,

b) rispondenza a bisogni chiaramente individuabili,

c) fattibilità,

d) sostenibilità economica, sociale e ambientale,

e) esternalità positive,

f) replicabilità e scalabilità.

Se il vostro progetto presenta tali caratteristiche potete partecipare all’online selection. Dovrete preparare una scheda pubblica di presentazione dell’idea, descrivendola, spiegandone obiettivi, aspetti innovativi, punti di forza, risultati attesi e corredandola da materiale audiovisivo. Potrete allegare anche documentazioni specifiche riguardanti aspetti finanziari o eventuali progetti grafici e/o disegni.

Le vostre idee saranno discusse, condivise e votate dagli utenti della piattaforma fino al 30 marzo 2014 (ultima data utile per caricare il progetto). Questo è un punto focale perché fra i parametri di valutazione vi sarà anche la “capacità di coinvolgimento della community”.

Entro il 29 aprile 2014 saranno selezionate 30 idee (10 per ciascuna categoria) che, avvalendosi di un team di supporto, potranno elaborare il proprio progetto definitivo.

Dal 1 agosto al 15 settembre una scheda di presentazione dei progetti verrà caricata sul sito www.edisonstart.it. I progetti definitivi non saranno visibili dalla community, in quanto oggetto di valutazione a porte chiuse.

Il 15 ottobre sarà proclamato il vincitore per ogni categoria, il cui progetto verrà monitorato durante l’implementazione e verrà raccontato sulla piattaforma web. Anche i progetti non vincitori potranno rimanere visibili sul sito, avendo così la possibilità di suscitare l’interesse di eventuali investitori.

I premi sono rilevanti: ammontano, infatti, a circa 100.000 euro per ogni progetto vincitore, il quale avrà anche la possibilità di usufruire, nell’anno di avvio, di un supporto dedicato da parte di esperti, di promozione e di networking attraverso i canali Edison. L’utilizzo del premio monetario, liquidato in 3 tranches, dovrà essere rendicontato allegando relativi giustificativi di spesa per l’intero importo.

Per tutte le informazioni relative al bando potete scrivere a TeamPro Business, consultare il sito di Edison Start o scrivere direttamente all’email dedicata: [email protected].

Marco De Paolis – Federica Taddei

TeamPro Business

[email protected]

Ti potrebbero interessare anche i deal di StartupItalia!

Le capsule Nespresso tracciate con la blockchain

Il marchio svizzero ha lanciato un programma di tracciamento della materia prima caffè dal luogo di origine fino al consumatore e si è affidato alla tecnologia blockchain per ‘blindare’ i dati