D-Day: le nuove forme di comunicazione si sfidano

Tempo fino al 14 maggio per candidarsi al D-Day, la tre giorni di Talent Garden, Iveco e Echo Creative che mira a stimolare nuove idee e a premiare le migliori

Selezionare idee, che individuino nuove forme di comunicazione, sarà lo scopo del D-Day pensato da Echo Creative Company s.a.s., Iveco S.p.A. e Talent Garden Torino.

L’iniziativa si svolgerà presso la sede di Talent Garden Torino, in via Carlo Allioni, n. 3, dalle ore 19 del 16 maggio 2014 fino a domenica 18 maggio 2014.

L’iscrizione è gratuita e possono aderirvi tutte le persone fisiche, che abbiano compiuto 18 anni al momento della compilazione del modulo di iscrizione, disponibile sul sito internet http://www.talentgarden.it/iveco. La candidatura potrà essere presentata fino al 14 maggio 2014.

Nella domanda di candidatura si dovrà segnalare l’ambito del progetto che dovrà rientrare in una delle seguenti categorie: web platform, mobile app; hardware/Arduino solution; graphic, illustration & content; photography, video, motion graphic & 3D animation.

I partecipanti dovranno elaborare un progetto, che consisterà nella rappresentazione di un’idea rispondente alle esigenze descritte nel brief, fornito da IVECO, il 16 maggio all’apertura dei lavori. In tale occasione, saranno anche indicate tutte informazioni utili e vincolanti per l’elaborazione del progetto.

Al termine del brief i partecipanti saranno divisi in gruppi di lavoro composti in maniera varia, in modo da avere un designer, uno sviluppatore, un finance specialist, un marketing specialist.

La preparazione ed elaborazione del progetto avrà luogo ininterrottamente fino al pomeriggio di domenica 18 maggio 2014, momento della presentazione del lavoro da parte di ciascun gruppo.

La giuria (composta da manager IVECO, dealer, blogger e professionisti appartenenti al network di Talent Garden ed esperti del settore) decreterà un vincitore che, a fronte della concessione dei diritti di proprietà intellettuale, avrà diritto ad un corrispettivo pari a 5 mila euro.

Se avete domande o volete consigli per presentare il vostro progetto potete scriverci a info@teamprobusiness.com.

Marco De Paolis – Team Pro Business

«Lo smart working richiede un nuovo ecosistema lavorativo»

L’intervista a Marco Russomando, Head of Human Resources di illimity. «L’errore più grave sarebbe considerare il lavoro agile come misura d’emergenza»

Se l’open-innovation va a nozze con il Terzo Settore. Il modello della nuova impresa sociale

Già oggi esistono 15.000 imprese sociali, ma secondo l’Istat ma il numero potrebbe essere molto più alto nel prossimo futuro. Il risultato di questa grande trasformazione interna è che oggi dei 70 miliardi di euro generati in ambito nonprofit 50 sono “market oriented”. Non male per un settore solitamente rappresentato come dipendente da enti pubblici e da contributi una tantum