Quali saranno le 12 migliori startup europee?

Tempo fino al 21 maggio per mandare la propria candidatura e partecipare alla Tech All Stars Competition che si terrà a Londra a partire dal 10 giugno. Il vincitore potrà partecipare alla Digital Agenda Assembly della Commissione Europea

La Commissione Europea ha lanciato la Tech All Stars Competition 2014, un’iniziativa unica per consentire alle startup europee di connettersi con gli operatori più importanti del settore sulla scena internazionale.

Quest’anno l’evento si terrà a Londra, uno dei maggiori hub internazionali nell’ambito startup, e inizierà il 10 giugno 2014.

Possono candidarsi tutte le startup, costituite da meno di tre anni, presentando la loro iscrizione al seguente link (http://www.f6s.com/techallstars) entro il 21 maggio 2014. La partecipazione all’evento è gratuita e sono coperte le spese di viaggio, vitto e alloggio.

Saranno selezionate le 12 migliori startup, che, durante l’evento, avranno l’opportunità di crearsi contatti con investitori, imprenditori internazionali e ricevere preziosi feedback dai quali poter imparare e migliorare le proprie strategie.

Tra le 12 ne saranno scelte 3, che avranno accesso al Founders Forum London del 12 giugno 2014, un evento che riunisce i migliori imprenditori globali della tecnologia e media. Nelle scorse edizioni, alcuni degli ospiti sono stati Jonathan Ive (Apple) o Niklas Zennstorm (Skype). Quest’anno, invece, hanno confermato, fra gli altri, la loro presenza  Richard Branson (Virgin) e Chad Hurley (YouTube), i quali assisteranno alla presentazione delle 3 startup.

Tra queste startup verrà scelto il Grand Tech All Stars Winner, che sarà premiato da  Neelie Kroes, Vicepresidente della Commissione Europea, e sarà invitato a partecipare alla Digital Agenda Assembly della Commissione Europea nel mese di luglio.

Se ritenete che la vostra startup sia competitiva per questo evento, non esitate a mandare la vostra candidatura. Vi confronterete con le migliori startup europee e potrete conoscere investitori, imprenditori e leader di successo.

Per domande o per uno specifico supporto contattateci a [email protected]; saremo a vostra disposizione.

Marco De Paolis

L’Italia al penultimo posto in Europa per occupazione femminile. Il cambiamento passa dalle Role Model

Favorire il ruolo delle donne nei settori più tecnologici di mercato e rendere il mondo del lavoro a misura di conciliazione casa/lavoro sono sfide che si possono vincere. Le iniziative di Federmanager e l’esempio di ALD Automotive

DressYouCan: noleggiare abiti è cool e fa bene al pianeta

Il fashion renting nasce negli USA e conquista anche Regno Unito e Cina e arriva in Italia, paese d’alta moda. Un business che nel 2023 si stima raggiungerà 2 miliardi di dollari. A Milano c’è DressYouCan, con showroom e consulenti

Le migliori università in Italia per studiare informatica

Il corso di Laurea in Informatica mira a preparare figure professionali dotate di conoscenze nei vari settori delle scienze e tecnologie dell’informazione. Il Censis recensisce le università migliori in tutta Italia. Ecco le classifiche per lauree triennali e biennali.

Huawei Ascend 910, antipasto AI prima di IFA

Nuovo processore dedicato all’intelligenza artificiale, nuovo framework open source Mindspore per lo sviluppo di algoritmi ad alto tasso di parallelismo. In attesa del SoC per smartphone che sarà lanciato a Berlino

I cartoni animati nel piatto: l’idea creativa di una mamma per traformare il cibo in opera d’arte

Da Spongebob alla regina cattiva di Biancaneve: Laleh Mohmed investe la sua creatività per trasformare i piatti dei suoi bambini in composizioni colorate che si mangiano con il sorriso

Social Academy, la prima piattaforma in lingua italiana di educational marketing è su CrowdFundMe

Finisce domani la campagna di crowdfunding. Social Academy, che ha ricevuto due anni fa un investimento di oltre 500mila euro, conta una community di 70.000 iscritti, 500 school e trainer, ha venduto oltre mille corsi e fatturato oltre 400mila euro.