250 eventi all’Internet Festival di Pisa! E torna Bootstrap con StartupItalia!

Dal 9 al 12 ottobre Pisa diventa capitale della tecnologia. Torna sotto la torre Internet Festival (e Bootstrap con StartupItalia!)

Schermata 2014-10-07 alle 12.47.44Dal 9 al 12 ottobre Pisa diventa capitale della tecnologia. Torna sotto la torre Internet Festival, l’evento che si è trasformato in poco tempo in uno delle più importanti manifestazioni europee dedicate al digitale. Quattro giorni di convegni, dibattiti, mostre, workshop, presentazioni, laboratori didattici ed eventi collegati al web. L’ingresso sarà gratuito per tutti i partecipanti. La manifestazione – promossa da Regione Toscana, Comune di Pisa, Registro .it e Istituto di Informatica e Telematica del Cnr, Università di Pisa, Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola Normale Superiore insieme a Camera di Commercio, Provincia di Pisa e Associazione Festival della Scienza – invaderà tutta la città con oltre 250 eventi in 15 luoghi diversi. Internet Festival (hashtag ufficiale #IF2014) omaggerà anche Galileo Galilei, di cui si celebra il 450° anniversario della nascita con un grande filosofo come Remo Bodei.

Tra i relatori già confermati a #IF2014 ci saranno i giornalisti Lucia Annunziata, Mario Tedeschini Lalli, Massimo Russo, Alessio Jacona; l’antropologo Marino Niola; il manager culturale Giancarlo Sciascia; i blogger Simone Cicero, Donata Columbro; l’esperto in co-working Mattia Sullini; il docente che ha esplorato il futuro della imprenditorialità italiana Stefano Micelli; l’esperto in marketing e comunicazione virale Alex Giordano; Renato Natale, il sindaco anticamorra di Casal di Principe coinvolto nell’incontro ‘Criminal Web’ (11/10); gli scrittori Marco Malvaldi e Marco Vichi. Tra gli ospiti del Festival anche l’esperta newyorchese Cheryl A. Clements, fondatrice di fundafeast.com, sito di crowdfunding dedicato all’enogastronomia.

Quest’anno ci sarà anche un’Hackathon, maratona dedicata agli sviluppatori. La competizione si svolgerà dalle 9 alle 21 di sabato 11 ottobre presso il Bastione San Gallo. Qui sviluppatori, designer, project manager si cimenteranno nella creazione di prototipi a supporto delle politiche regionali con l’obiettivo di tracciare linee di sviluppo per la realizzazione di nuovi processi basati su ICT e collaborazione tra PA, cittadini e imprese.

Anche StartupItalia! sarà protagonista di Internet Festival e porterà a Pisa Bootstrap. L’evento di coaching, che si svolgerà sabato 11 ottobre, metterà in contatto giovani imprenditori e protagonisti dell’innovazione. Venti startup, tra cui le 10 finaliste dell’IT Cup del CNR, avranno la possibilità di confrontarsi con 20 esperti e con loro potranno discutere, condividere esperienze, scambiare opinioni, fare domande e capire su cosa puntare per avere successo. Nessun palco ma quattro tavoli di lavoro intorno ai quali direttori marketing, responsabili web e social media, giornalisti e CTO delle più importanti aziende italiane si metteranno a disposizione delle nuove idee e delle startup.

La selezione delle startup è ancora aperta. Per partecipare a Bootstrap ci si può candidare compilando l’apposito form sul sito http://bootstrap.startupitalia.eu/.

Il programma di Internet Festival è consultabile sul sito http://www.internetfestival.it/

 

Addio biglietti da visita, basta una stretta di mano per scambiarsi i contatti

Basta una stretta di mano per scambiarsi i nuovi contatti e averli direttamente memorizzati in rubrica. Stiamo parlando di Airbusinesscard, il braccialetto smart che manda in pensione i biglietti da visita cartacei

Impossibile Foods: in arrivo il pesce senza pesce

E’ l’ultima novità di Impossibile Foods, l’azienda della Silicon Valley fondata dal biologo molecolare Pat Brown: pesce che ha il sapore di pesce ma pesce non è. Obiettivo, proporre entro il 2035 un’intera gamma di sostituti vegetali per ogni tipo di prodotto a base animale

Social Academy, la prima piattaforma in lingua italiana di educational marketing è su CrowdFundMe

Finisce domani la campagna di crowdfunding. Social Academy, che ha ricevuto due anni fa un investimento di oltre 500mila euro, conta una community di 70.000 iscritti, 500 school e trainer, ha venduto oltre mille corsi e fatturato oltre 400mila euro.