LVenture e Withfounders insieme per le startup di Luiss Enlabs

Raggiunto un accordo che prevede l’ingresso di un rappresentante del seed accelerator nel Board degli Advisor dell’acceleratore di via Giolitti

Withfounders, il seed accelerator guidato da Giulio Valiante, e LVenture Group, holding di Venture Capital quotata sull’MTA di Borsa Italiana, hanno raggiunto un importante accordo che prevede l’ingresso di un rappresentante di Withfounders nel Board degli Advisor del programma di accelerazione d’impresa gestito da LUISS ENLABS – la fabbrica delle start up. 

enlabs

Nata dalla joint venture fra EnLabs e l’Università Luiss per aiutare le startup a diventare aziende di successo, LUISS ENLABS e le startup partecipanti al programma di accelerazione sono supportate finanziariamente da LVenture Group.

Sarà uno dei fondatori di Withfounders, Daniele Meini, ad entrare nel Board of Advisors  di LUISS ENLABS, l’organo composto da oltre 50 imprenditori, investitori e manager, che contribuisce alla selezione delle start up che entrano nel programma di accelerazione  e le affianca nel corso dei cinque mesi in cui si articola il programma. Withfounders potrà investire nelle startup selezionate e Daniele Meini potrà contribuire in prima persona alla loro crescita diventando il loro mentor.

Per Luigi Capello, founder e CEO di LVenture Group «questo accordo porta un importante valore aggiunto al nostro programma di accelerazione che viene arricchito dalla presenza di un imprenditore e viene aperto ad un importante network di investimento per proseguire la crescita delle startup sui mercati nazionali e internazionali».

LVenture Group ha fino ad oggi investito oltre 2,8 milioni di euro in un portafoglio di 25 startup, contribuendo a creare – attraverso l’acceleratore LUISS ENLABS, oltre 250 posti di lavoro. Sono oltre 9 milioni di euro gli investimenti realizzati da LVenture Group assieme ad altri co-investitori.

In poco più di un anno di attività Withfounders ha selezionatopiù di 200 progetti, finanziato 10 start up, che danno lavoro a 150 persone, con un fatturato consolidato delle partecipate superiore ai 10 milioni di euro. Risultati che, insieme alla lunga esperienza nel settore e alle exit di successo realizzate dai suoi founder, conferiscono grande credibilità ai progetti finanziati.

«Siamo entusiasti di entrare a fare parte del programma di accelerazione di LUISS ENLABS – ha dichiarato Giulio Valiante, CEO di Withfounders – l’ecosistema italiano delle startup sta mostrando grande dinamismo, crescono di oltre il 70% le start up finanziate e più che raddoppiano quelle innovative. In questo contesto pensiamo sia essenziale fare sistema e la collaborazione tra Università, imprese e investitori è un “acceleratore” formidabile per far crescere i nuovi imprenditori e i loro progetti».

Gli studenti di Benevento conquistano il terzo posto nella competizione europea di educazione imprenditoriale

Con la loro startup Farm Animal Trade, gli studenti dell’ITIS Lucarelli di Benevento si aggiudicano la medaglia di bronzo della Junior Achievement Europe Company of the Year Competition, la competizione europea di educazione imprenditoriale

Canon affida al crowdfunding la sua nuova action cam indossabile

Non solo le startup, ma anche i colossi si affidano al crowdfunding. E’ il caso di Canon che ha scelto di affidare la nascita della nuova camera ultracompatta e indossabile a una campagna di crowdfunding su Indiegogo, che nel giro di poco va in sold out

Israele, le opportunità per le startup italiane

Considerata la Startup Nation per eccellenza, Israele incentiva lo sviluppo di startup sul suo territorio e la cooperazione internazionale. Ecco quello che c’é da sapere se si vuole collaborare con Tel Aviv