Regione Lazio: Call 4 innovators Expo 2015. Fino al 22 dicembre

Cal dedicata alle eccellenze regionali per promuoverle in occasione dell’importante appuntamento di Milano

La Regione Lazio, con Roma Capitale, Unioncamere Lazio e con Sviluppo Lazio, intende promuovere, in occasione di Expo Milano 2015, le eccellenze del proprio territorio, coinvolgendo in un processo partecipativo tutti quei soggetti che possano contribuire a sviluppare il tema Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita, nelle sue diverse declinazioni di sostenibilità, tutela del capitale naturale, innovazione sociale, cooperazione, creatività e sviluppo. 

expo 2015

Modalità e termini di candidatura

Il format di candidatura e la relativa liberatoria dovranno essere  compilati e firmati, trasformati in file PDF e inviati a [email protected].

Obiettivo

La  call è finalizzata a individuare le realtà del territorio che sappiano rappresentarne l’eccellenza, il genius loci regionale nei diversi settori produttivi, turistici, sociali e culturali e nei campi della ricerca e dell’innovazione, offrendo a tali realtà la possibilità di utilizzare il periodo dell’EXPO per presentarsi ad un ampio pubblico anche internazionale.

La Regione, sin dalla fase attuale di preparazione e avvicinamento alla manifestazione e per l’intera durata di Expo 2015, individuerà diverse opportunità di visibilità per quelle proposte qualificate e in linea con lo spirito della Esposizione che risponderanno alla call. Tali proposte forniranno il necessario ed auspicabile contributo di qualità al palinsesto delle attività ed eventi in programma.

Finalità

Con la call, la Regione intende censire e valorizzare le migliori esperienze del territorio laziale in ambiti coerenti con il tema di Expo Milano 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la vita e con gli 8 temi prioritari individuati dalla Regione – esplicitati nell’Allegato 3 – per la promozione e la divulgazione prima e durante i sei mesi dell’esposizione.

Destinatari

La call è destinata a imprese, fondazioni e associazioni con progetti d’innovazione anche a vocazione internazionale operanti nei settori coerenti col tema Expo, inclusi quello sociale (terzo settore, volontariato, cooperazione) e culturale, startup, startup factories/acceleratori e fablab, leader territoriali nel settore del turismo e nel settore agro-alimentare, soggetti della ricerca e dell’innovazione scientifica che operano in settori attinenti al tema Expo (dipartimenti universitari e team di ricercatori).

Il censimento costituirà l’Albo degli innovatori regionali attraverso cui la Regione Lazio potrà coinvolgere i soggetti candidati nelle attività connesse al progetto Lazio Expo.

L’EdTech in Italia tra pubblico e privato: parola a Damien Lanfrey e Donatella Solda

Sono stati parte fondamentale del programma di digitalizzazione della scuola del MIUR fra il 2012 e 2018. Dopo questa eseperienza hanno fondato startup nell’ambito EdTech. Una chiacchierata a tutto tondo sul mondo dell’innovazione scolastica tra pubblico e privato

GDO e canali digitali: le strategie per crescere di più

La GDO è tra quelle realtà che si “salvano” dall’emergenza: i ricavi, anche se non raggiungono più i picchi straordinari del lockdown, si assestano in ogni caso su valori più alti prima del Covid e aumenta l’incidenza dell’e-commerce sul fatturato