Call for Startup in Fashion & Design di Intesa Sanpaolo

C’è tempo fino al 18 gennaio per partecipare al bando in­ter­na­zio­na­le Star­tUp Ini­tia­ti­ve

In­te­sa San­pao­lo è alla ri­cer­ca di nuove star­tup tec­no­lo­gi­che nei set­to­ri Fa­shion & De­si­gn, per l’e­di­zio­ne 2015 del suo bando in­ter­na­zio­na­le Star­tUp Ini­tia­ti­ve. Esem­pi di ap­pli­ca­zio­ni: tes­su­ti tec­ni­ci, ac­ces­so­ri, gio­iel­li, li­fe­sty­le, mar­ke­ting di­gi­ta­le & di­stri­bu­zio­ne, so­lu­zio­ni re­tailstam­pa 3D, ser­vi­ce de­si­gn, in­du­strial de­si­gn, ar­re­da­men­to, il­lu­mi­na­zio­ne, cro­wd­sour­cing crea­ti­vo. Le star­tup in­te­res­sa­te pos­so­no iscri­ver­si pre­sen­tan­do un bu­si­ness plan o una sin­te­si del loro pro­get­to tra­mi­te il mo­du­lo di iscri­zio­ne on­li­ne entro e non oltre do­me­ni­ca 18 gen­na­io.  QUI tutte le info.

 Intesa Sanpaolo

Le do­man­de sa­ran­no va­lu­ta­te su cin­que pa­ra­me­tri chia­ve: teammer­ca­topro­dot­to e fase di svi­lup­pobar­rie­re al­l’in­gres­so e tra­zio­nepro­ie­zio­ne eco­no­mi­ca. Le star­tup par­te­ci­pan­ti pas­se­ran­no at­tra­ver­so un pro­ces­so di for­ma­zio­ne e di se­le­zio­ne messi a di­spo­si­zio­ne a ti­to­lo gra­tui­to da ope­ra­to­ri del set­to­re e coach qua­li­fi­ca­ti. I team più pro­met­ten­ti avran­no la pos­si­bi­li­tà di lan­cia­re il loro pro­get­to ad un vasto pub­bli­co di in­ve­sti­to­ri fi­nan­zia­ri e so­cie­ta­ri.

LA ROAD MAP

  • 31 gen­na­io/1 feb­bra­io – Boot Camp Wee­kend (To­ri­no): le star­tup am­mes­se par­te­ci­pe­ran­no a due gior­ni di for­ma­zio­ne ero­ga­ta da In­cu­be, so­cie­tà di con­su­len­za per star­tup fon­da­ta da bu­si­ness an­gels con espe­rien­za in Si­li­con Val­ley.
  • 17 feb­bra­io – Deal Li­ne-Up (Mi­la­no): le star­tup fa­ran­no un pitch da­van­ti ad un grup­po di esper­ti (im­pren­di­to­ri, in­ve­sti­to­ri e ri­cer­ca­to­ri), che for­ni­ran­no un feed­back strut­tu­ra­to e se­le­zio­ne­ran­no il fi­na­li­sti per l’ul­ti­ma fase del pro­gram­ma.
  • 12 marzo – In­ve­stor Arena Mee­ting (Mi­la­no): le star­tup se­le­zio­na­te alla fase pre­ce­den­te avran­no dieci mi­nu­ti per pre­sen­ta­re il pro­prio pitch da­van­ti a una pla­tea di cen­ti­na­ia di in­ve­sti­to­ri, esper­ti di in­no­va­zio­ne e im­pren­di­to­ri.

La par­te­ci­pa­zio­ne al per­cor­so è gra­tui­ta.

Eventi digitali da non perdere dal 22 al 28 luglio

Dalla presentazione del libro Viral Marketing a Firenze al Campus Party a Milano passando per il Design Sprint e Meet The Media Guru: tutti gli eventi digitali da non perdere segnalati da Andrea Romoli

N26 raccoglie 470 milioni di dollari

Continua l’ascesa di N26. A seguito del nuovo round di finanziamenti, la banca mobile tedesca, è ora valutata 3,5 miliardi di dollari. A inizio gennaio presentava una valutazione di 2,7 miliardi di dollari

Google insieme a Fondazione Agnelli per la didattica digitale

Lo scopo dell’accordo è mettere a punto progetti per costruire insieme ai docenti italiani strategie e pratiche didattiche innovative con strumenti digitali. L’intervista a Andrea Gavosto direttore della Fondazione Agnelli

Oppo Reno 5G anche in Italia, su rete TIM

Il top di gamma dei cinesi conta su un display da 6,6 pollici, triplo obiettivo posteriore e camera frontale a scomparsa. La batteria promette bene ma tutto passa dalla connettività 5G. Prezzo in linea con la concorrenza

Israele, le opportunità per le startup italiane

Considerata la Startup Nation per eccellenza, Israele incentiva lo sviluppo di startup sul suo territorio e la cooperazione internazionale. Ecco quello che c’é da sapere se si vuole collaborare con Tel Aviv