Le migliori città dove avviare una startup negli Usa (infografica)

Quando stai per lanciare una startup ci sono diverse cose e rischi da considerare. Uno di questi è dove avviare la propria azienda. Se in Italia è un problema di meno accentuato, un po’ di più lo è negli Usa. Inc. Magazine ha fatto questa infografica per orientare gli startupper. Esamina gli affitti, le tasse… Read more »

Quando stai per lanciare una startup ci sono diverse cose e rischi da considerare. Uno di questi è dove avviare la propria azienda. Se in Italia è un problema di meno accentuato, un po’ di più lo è negli Usa. Inc. Magazine ha fatto questa infografica per orientare gli startupper. Esamina gli affitti, le tasse e altri fattori di otto città tra le più ambite dagli startupper di tutto il mondo.

The-best-cities-where-to-lauch-a-startup-in-the-US 

Le 1000 donne che stanno cambiando l’Italia: Unstoppable Women

Da qualche anno stiliamo una lista delle donne da seguire nell’innovazione in Italia: fondatrici, manager, attiviste, ricercatrici che si distinguono per quello che fanno e che potrebbero essere d’esempio per averne molte di più e ogni volta ci meravigliamo della loro numerosità. A questo punto ci aiutate a scovarne 1.000?

Addio biglietti da visita, basta una stretta di mano per scambiarsi i contatti

Basta una stretta di mano per scambiarsi i nuovi contatti e averli direttamente memorizzati in rubrica. Stiamo parlando di Airbusinesscard, il braccialetto smart che manda in pensione i biglietti da visita cartacei

Impossibile Foods: in arrivo il pesce senza pesce

E’ l’ultima novità di Impossibile Foods, l’azienda della Silicon Valley fondata dal biologo molecolare Pat Brown: pesce che ha il sapore di pesce ma pesce non è. Obiettivo, proporre entro il 2035 un’intera gamma di sostituti vegetali per ogni tipo di prodotto a base animale

Social Academy, la prima piattaforma in lingua italiana di educational marketing è su CrowdFundMe

Finisce domani la campagna di crowdfunding. Social Academy, che ha ricevuto due anni fa un investimento di oltre 500mila euro, conta una community di 70.000 iscritti, 500 school e trainer, ha venduto oltre mille corsi e fatturato oltre 400mila euro.