Coopstartup a caccia di startup da incubare nelle Marche

Il progetto vuole stimolare e sostenere la nascita di imprese cooperative a contenuto innovativo

E’ partito domenica 1 febbraio (e sarà aperto fino al 31 marzo) il bando del progetto Coopstatup Marche, quando l’innovazione qualifica il lavoro, promosso da Legacoop Marche e da Coopfond per stimolare e sostenere la nascita di imprese cooperative a contenuto innovativo.

bando

Per approfondire 16 punti per capire cos’è e come funziona una startup cooperativa

Le Coop sfidano la Silicon Valley: «Così le nostre startup creeranno davvero occupazione»

Due sono i destinatari di Coopstartup Marche: gli aspiranti imprenditori in forma cooperativa, un gruppo di minimo tre persone di cui una almeno residente nelle Marche e la maggioranza di età inferiore ai 35 anni. E le cooperative costituite da meno di tre anni con sede legale o operativa nelle Marche che intendano sviluppare un nuovo progetto imprenditoriale caratterizzato dal fattore innovazione.

Il bando prevede attività di supporto e di accompagnamento per lo sviluppo dell’attività imprenditoriale e premi ai progetti vincitori: un contributo, a fondo perduto, di 5 mila euro per le spese previste per la costituzione delle nuove cooperative: la possibilità di un finanziamento fino al 50% degli investimenti e fino a un massimo di 150 mila non assistiti da garanzie sia per le nuove coop sia per quelle già attive a cui si aggiunge il primo anno di assistenza completa da parte di Marche Servizi (contabilità, paghe, consulenza del lavoro) ad un prezzo agevolato di 1.000 euro, networking e partecipazione al programma di formazione di Legacoop Marche, l’adesione a Legacoop gratuita per il primo anno.

Dove si presenta la domanda

Le candidature a Coopstartup Marche vanno presentate fino al 31 marzo on line all’indirizzo www.coopstartup.it/marche. Legacoop Marche attiverà per questa fase, nella propria sede, uno sportello di assistenza e tutoraggio gratuito anche grazie al supporto dell’Università Politecnica delle Marche.

La selezione

Dal 1 al 15 aprile si svolgerà la selezione delle domande. Saranno ammessi alla sperimentazione un numero massimo di 5 gruppi imprenditoriali di cui non più di 2 cooperative già costituite, che saranno accompagnati nel progetto per 36 mesi. Per info: Legacoop Marche tel. 071-2805882 [email protected]

 

Eventi digitali da non perdere dal 22 al 28 luglio

Dalla presentazione del libro Viral Marketing a Firenze al Campus Party a Milano passando per il Design Sprint e Meet The Media Guru: tutti gli eventi digitali da non perdere segnalati da Andrea Romoli

N26 raccoglie 470 milioni di dollari

Continua l’ascesa di N26. A seguito del nuovo round di finanziamenti, la banca mobile tedesca, è ora valutata 3,5 miliardi di dollari. A inizio gennaio presentava una valutazione di 2,7 miliardi di dollari

Google insieme a Fondazione Agnelli per la didattica digitale

Lo scopo dell’accordo è mettere a punto progetti per costruire insieme ai docenti italiani strategie e pratiche didattiche innovative con strumenti digitali. L’intervista a Andrea Gavosto direttore della Fondazione Agnelli

Oppo Reno 5G anche in Italia, su rete TIM

Il top di gamma dei cinesi conta su un display da 6,6 pollici, triplo obiettivo posteriore e camera frontale a scomparsa. La batteria promette bene ma tutto passa dalla connettività 5G. Prezzo in linea con la concorrenza

Israele, le opportunità per le startup italiane

Considerata la Startup Nation per eccellenza, Israele incentiva lo sviluppo di startup sul suo territorio e la cooperazione internazionale. Ecco quello che c’é da sapere se si vuole collaborare con Tel Aviv